Il mio papà sognava di cantare

Questo è un libro autobiografico, ma nel quale chiunque potrebbe rispecchiarsi, in quanto narra di come sia difficile realizzare i propri sogni nel nostro Paese, con vari episodi, di promesse non mantenute, illusioni e porte in faccia prese. Parla di cosa vuol dire avere la musica nel cuore, ma inizia con una piccola osservazione sui genitori e sull’essere figli di genitori separati. Parla dei padri separati, tema mediaticamente scomodo, in quanto molti papà separati si suicidano perché non sanno come vivere e andare avanti. E per finire questo libro racconta dei piccoli obiettivi raggiunti dall’autore.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli