La mia andata...e ritorno dalla Russia: Diario di Guerra sul Fronte Russo anno 1942-1943

Severino Franceschetto, Vicentino classe 1921, racconta in prima persona e senza filtri gli orrori vissuti nella Seconda Guerra Mondiale durante la Spedizione Italiana in Russia nel periodo a cavallo tra il 1942 e il 1943. Un’incredibile Storia Vera fatta di amici ritrovati e poi persi, del pungente freddo dell'Inverno Russo, dell’atroce sofferenza di Soldati e Civili, della voglia di restare in Vita ad ogni costo per poter riabbracciare la propria Famiglia; tutto questo descritto dagli occhi di un Giovane Ragazzo improvvisamente strappato dalla tranquilla e semplice vita di un paesino di Campagna. Non un semplice Diario di Guerra bensì un importante Documento Storico e una reale Testimonianza di come vivevano i soldati nel Fronte Russo. Per non dimenticare le gesta dei nostri avi che hanno perso la Vita per il proprio Paese.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli