Morire di bullismo: Storie di giovani vite stroncate dalla violenza del branco. (Tio Focus)

E’ da tempo ormai che i termini ‘bullismo’ e ‘cyberbullismo’ sono entrati nel nostro gergo
comune, grazie anche alla cronaca giornalistica che, a cadenza quotidiana, ci informa di
aggressioni, più o meno violente, perpetrate ai danni di bambini, ragazze e ragazzini
indifesi da parte di singole persone o da vere e proprie gang; aggressioni fisiche o
psicologiche condotte spesso servendosi del potere amplificatorio dei social network.
L’insulto, lo spintone, il pestaggio, la violenza sessuale, viene filmato, diventa un video che
rimbalza da chat in chat, da un social ai canali di Youtube, nella vaneggiante ricerca di
consensi e ‘mi piace’ che confermino la notorietà del bullo in questione. La diffamazione
dei ‘leoni da tastiera’ poi è ancora più subdola e strisciante: giovani che si trovano, come
in un incubo, inconsapevoli protagonisti di video hard o di gruppi che inneggiano alla loro
morte.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli