Il tempo non ha ombra: Il confine estremo oltre il quale nessun uomo potrà mai spingersi...

Compra su Amazon

Il tempo non ha ombra: Il confine estremo oltre il quale nessun uomo potrà mai spingersi...
Autore
Claudio Calabrese
Editore
Claudio Calabrese
Pubblicazione
31 marzo 2015
Categorie
Andy Glover è un giovane professore universitario di Los Angeles il quale, dopo una serata trascorsa da amici fuori città, rientrando a casa a bordo della sua chevrolet, causa la fitta nebbia e un’oscurità particolarmente tetra e impenetrabile, dopo una breve sbandata finisce fuori strada. Sembra un banale incidente, uno come tanti, ed invece, è l’inizio di un incubo assurdo, allucinante, dai caratteri surreali e incredibili cui la razionalità di Andy non riesce a dare un senso, una logica. La sua vita, in breve, comincia a trasformarsi in un gioco spietato senza regole né principi. Unica certezza, l’inarrestabile incedere all’interno di un’agghiacciante dimensione lastricata di quasi nulle possibilità di salvezza, e una sola via d’uscita: lì dove termina lo spazio e comincia il tempo. Una regola che, purtroppo, non varrà soltanto per Andy…





QUALCHE NOTIZIA SULL'AUTORE



Claudio Calabrese nasce a Bari il 14 luglio del 1971.

14 luglio, una data un programma.

Si laurea in ingegneria, mentre scrive il suo primo romanzo, ma dopo 10 anni trascorsi in giro per l’Italia al servizio di grandi aziende in materia di qualità, ambiente e sicurezza, decide di divenire Consulente del Tribunale (Civile e Penale) e della Procura della Repubblica di Bari in incidentistica stradale mortale.

Scrive da sempre per passione, e mai un unico romanzo per volta. I generi differiscono di solito tra di loro, ma Calabrese non ama scrivere d’avventura nè di storia.

Sino a oggi ha scritto 5 romanzi:



1. “La logica della follia” (1° indagine dell’ispettore Andrea Pantaleo)

2. “Il filo incrociato” (2° indagine dell’ispettore Andrea Pantaleo)

3. “Aspettami il resto della vita” (romanzo tra realtà e favola, ispirato a un drammatico fatto di cronaca accaduto il 2 novembre del 2013 in una grande città del sud Italia)

4. “A ruota libera” (commedia sentimentale tratto da una storia vera)

5. “Il tempo non ha ombra (di genere thriller surreale-fantascientifico)



Attualmente, è impegnato nell’ultimazione della stesura dei seguenti 4 romanzi:

? Indietro non si torna (sequel di ‘A ruota libera’, genere narrativa-sentimentale);

? Tutto e il contrario di tutto (genere commedia sentimentale);

? Il mondo di Scrivàsia (genere fantasy)

? La vendetta del tempo (genere noir-thriller, 3° indagine dell’ispettore Pantaleo, in uscita su AMAZON a Natale 2015)

Claudio Calabrese è anche autore di numerosi racconti pubblicati su Amazon nell’antologia intitolata appunto “Racconti”.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Claudio Calabrese

Racconti: Tutto può cambiare in un solo, semplicissimo istante...

Racconti: Tutto può cambiare in un solo, semplicissimo istante... di

Un uomo che è stanco del suo presente; due anime che s'incontrano per caso in un bar; una coppia ormai finita che manterrà la sua unione nonostante tutto; un ragazzo che attende il ritorno dei suoi genitori; la favola dell'amore e della sincerità, sono questi i protagonisti di questa breve antologia di racconti narrata con grande garbo, e anche con un pizzico di audacia, per testimoniare senza...

A ruota libera: Il 09 dicembre 2005 Bi mi ha lasciato. Dopo 13 anni e mezzo, quasi. ...Per telefono

A ruota libera: Il 09 dicembre 2005 Bi mi ha lasciato. Dopo 13 anni e mezzo, quasi. ...Per telefono di

Il punto di vista maschile sull'amore. Ma soprattutto, sull'essere abbandonati. Cosa prova un uomo quando viene lasciato dopo tanti anni di fidanzamento? Che gli succede, dentro? E' vero che soffre meno rispetto a quanto accadrebbe a una donna, una qualsiasi donna? E soprattutto, cosa passa per la mente di un uomo quando la sua ragazza storica non solo lo molla, ma lo fa in pochi...

Il filo incrociato - La 2° indagine dell'ispettore Pantaleo: Un incubo mai finito. Nessuno sa chi colpirà. Né dove, né quando. Per questo fa ancora più ... indagini dell'ispettore Andrea Pantaleo)

Il filo incrociato - La 2° indagine dell'ispettore Pantaleo: Un incubo mai finito. Nessuno sa chi colpirà. Né dove, né quando. Per questo fa ancora più ... indagini dell'ispettore Andrea Pantaleo) di

Marco Crioli è il secondo genito del Gip Walter Crioli, stimato magistrato della Procura barese. Quando una mattina viene trovato morto, dalla sorella maggiore Isabel, l'uomo intuisce che forse non è stata solo la patologia di cui il piccolo soffriva a stroncarlo. Sua moglie è reduce da un forte esaurimento nervoso, e in più, per il lavoro che fa, molti potrebbero volergliela far pagare....

Aspettami il resto della vita: Tra favola e realtà...

Aspettami il resto della vita: Tra favola e realtà... di

Ci storie che spesso sembrano solo opera di fantasia e invece, nascondono una verità, a tratti sconcertante, che solo pochi esseri umani arrivano a conoscere nel corso della loro vita. Storie che lasciano un segno profondo, dentro e fuori... Marco e Lara sono due adulti, profondamente diversi l'uno dall'altra, in tutto. Hanno alle spalle dei passati altrettanto difficili, di cui entrambi...

La logica della follia - La 1° indagine dell'ispettore Pantaleo: Un incubo del passato, che ritorna. Chiedere aiuto è impossbile. Fuggire è inutile. Morire ... indagini dell'ispettore Andrea Pantaleo)

La logica della follia - La 1° indagine dell'ispettore Pantaleo: Un incubo del passato, che ritorna. Chiedere aiuto è impossbile. Fuggire è inutile. Morire ... indagini dell'ispettore Andrea Pantaleo) di

Bari, dicembre 2009. Il triplice omicidio avvenuto in una via del centro, a soli due giorni dal Natale, e il ritrovamento, una settimana prima, del corpo esanime di una donna di mezz’età nel parco cittadino di Largo 2 Giugno, catapultano il giovane ispettore Andrea Pantaleo in una duplice indagine dagli esiti affatto scontati. Ma nel caso del triplice omicidio è il Vice Questore Aggiunto...

LE RADICI DELLA PAURA: La 4° indagine dell'ispettore Pantaleo (Le indagini dell'ispettore Pantaleo)

LE RADICI DELLA PAURA: La 4° indagine dell'ispettore Pantaleo (Le indagini dell'ispettore Pantaleo) di

Dopo essere tornato da Boston l’ispettore Pantaleo medita seriamente di dimettersi dalla Polizia di Stato. Essere un poliziotto della squadra omicidi è sempre stata la sua vita e, in quindici anni trascorsi al servizio della Questura barese, non si è mai risparmiato nel catturare assassini di ogni tipo, guadagnandosi la stima di colleghi, magistrati e alti papaveri del corpo a cui appartiene....