Le battaglie più sanguinose della storia

Dall’antichità alla Seconda Guerra Mondiale, gli scontri più cruenti che l’umanità abbia mai conosciuto
Le battaglie, il momento culminante di ogni guerra. Lo scontro decisivo che decreta la sorte di un conflitto, quasi un giudizio inappellabile che i contendenti sono tenuti a rispettare nelle successive trattative per arrivare a una pace. Il mondo occidentale considera da sempre la battaglia come la concentrazione della massima violenza, limitata nello spazio più ristretto e nel minor tempo possibile. La guerra, infatti, provoca lutti e sofferenze, almeno all’inizio, il combattimento campale non era altro che un tentativo di ritualizzarla. Gli episodi bellici esaminati in questa rassegna rappresentano gli scontri più cruenti della storia: sfide tra eserciti anche sterminati che hanno lasciato sul campo decine, talvolta centinaia di migliaia di caduti. E nonostante ciò, non sempre si è trattato di carneficine risolutive di un conflitto. Spesso volute e provocate da comandanti ambiziosi e spregiudicati, queste sanguinose e cruciali giornate hanno avuto come veri protagonisti i soldati, di cui il volume evidenzia il punto di vista.
Una rassegna degli scontri cruenti che hanno cambiato il corso della storia al prezzo di migliaia di vite umane
Alcune delle battaglie trattate:

La battaglia di Platea (479 a.C.)
La battaglia di Gaugamela (331 a.C.)
La battaglia di Canne (216 a.C.)
Gli assedi di Bukhara, Samarcanda e Urgench (1218 - 1221)
La Battaglia di Nicopoli (1396)
La battaglia di Ankara (1402)
La battaglia di Towton (1461)
La battaglia di Tenochtitlán (1521)
L’Assedio di Magdeburgo (1631)
La battaglia di Kunersdorf (1759)
La battaglia della Moscova o di Borodino (1812)
La battaglia di Gettysburg (1863)
La battaglia di Gravelotte st Privat (1870)
La battaglia di Verdun e della Somme (1916)
L’Assedio di Leningrado (1941-1943)
La battaglia di Stalingrado (1943)
La battaglia di Okinawa (1945)


Alberto Peruffo

è nato a Seregno nel 1968 e si è laureato all’Università degli Studi di Milano. Ha cooperato con la Sovrintendenza archeologica di Milano. Collabora con alcune riviste di storia e insegna. Ha pubblicato diversi saggi storici, tra cui: I corsari del Kaiser; La battaglia di Carcano; La supremazia di Roma, battaglie dei Cimbri e dei Teutoni; Le guerre dei popoli del mare; La guerra civile longobarda e la battaglia di Cornate e L’età dell’oro dei cacciatori. Le battaglie più sanguinose della storia è il primo libro pubblicato dalla Newton Compton.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Alberto Peruffo

Le grandi sfide che hanno cambiato la storia

Le grandi sfide che hanno cambiato la storia di Alberto Peruffo

Le Waffen SS germaniche sul fronte italiano (Witness to War IT Vol. 9)

Le Waffen SS germaniche sul fronte italiano (Witness to War IT Vol. 9) di Alberto Peruffo Luca Cristini Editore (Soldiershop)

La campagna d’Italia, durante la Seconda guerra mondiale, vide diverse formazioni combattenti dell’esercito tedesco, dalla Wehrmacht alla Luftwaffe, tra queste vi furono anche reparti delle Waffen SS o SS combattenti che affiancavano reparti della SS Polizei e dei servizi dell’intelligence germanica. Nell’estate del 1943 le Waffen SS in Italia erano presenti solo con la Sturmbrigade “...

I grandi eserciti della storia

I grandi eserciti della storia di Alberto Peruffo Newton Compton Editori

Le armate che hanno scritto nel corso dei secoli il destino del mondo Gli eserciti hanno costantemente affinato tattiche ed equipaggiamenti. La storia dell’umanità è un susseguirsi di eventi bellici. Le occupazioni di vaste aree territoriali risalgono agli albori della storia dell’umanità. Inizialmente erano associate a grandi migrazioni, in tempi in cui gli eserciti erano costituiti dalla ...

la battaglia di Desio 1277: L'ascesa dei Visconti e la sconfitta dei Torriani (Battlefield Vol. 19)

la battaglia di Desio 1277: L'ascesa dei Visconti e la sconfitta dei Torriani (Battlefield Vol. 19) di Alberto Peruffo Luca Cristini Editore (Soldiershop)

Era una fredda notte del 21 gennaio 1277 quando una folta schiera d’armati, sui cui stendardi garriva la biscia viscontea, faceva inaspettatamente irruzione all’interno della cerchia murata del villaggio fortificato di Desio. A guidare gli incursori vi era l’arcivescovo di Milano Ottone Visconti, deciso a chiudere definitivamente la partita con i guelfi Torriani, signori, fino a quel momento, ...

La guerra civile longobarda e la battaglia di Cornate d'Adda: 689 d.C. la sconfitta dell'ultimo duca pagano (Battlefield Vol. 13)

La guerra civile longobarda e la battaglia di Cornate d'Adda: 689 d.C. la sconfitta dell'ultimo duca pagano (Battlefield Vol. 13) di Alberto Peruffo Soldiershop

La battaglia di Coronate fu combattuta nel 689 nella piana presso l’Adda tra Cornate d’Adda (anticamente Coronate) e Trezzo sull’Adda tra l’esercito del re dei Longobardi Cuniperto e quello dell’usurpatore Alachis. Lo scontro fu vinto dal legittimo sovrano, mentre il suo avversario cadde sul campo; la sua sconfitta segnò la fine della fronda ariana dei duchi longobardi dell’Austria, che si ...