R'lyeh: Dal Profondo (Cthulhu Apocalypse Vol. 2)

È trascorso un anno dalla scomparsa di Carlo Stein e Seth Parker, saliti a bordo del brigantino fantasma Mary Celeste e mai più tornati. Eva Ronchi, ex assistente di Stein, ora ha un altro lavoro e si è lasciata tutto alle spalle. Fino a quando fa la sua comparsa il professor Brandellini, sedicente membro di un Ordine segreto, a chiedere il suo aiuto per ritrovare i compagni perduti. Eva commette l'errore di accettare e, assieme a una squadra speciale altamente addestrata, si ritrova coinvolta in una lotta alla sopravvivenza nelle viscere di un’isola non segnata sulle mappe, dal cui abisso emerge il cupo lamento di R’lyeh e dei suoi terrificanti abitanti.



«Lovecraft era uno di noi. Non era uno scrittore visionario né un pazzo divorato dagli incubi. O meglio, non era sempre stato così. Gli incubi vennero quando non riuscì più a gestire il suo ruolo di Custode. Lui entrò in contatto con entità… occulte. Vide cose che una mente umana non può sopportare e, per riuscire a non impazzire, decise di scriverne. Mettere su carta le sue storie in qualche modo lo salvò dalla pazzia.»



CTHULHU APOCALYPSE



Cthulhu Apocalypse è una serie di novelle autoconclusive e scritte da diversi autori che si svolgono nella stessa ambientazione di matrice lovecraftiana. Non è necessario leggere le opere in ordine di uscita anche se ovviamente aiuta a comprendere meglio il mondo creato dagli autori coinvolti nel progetto.



DICONO DI QUEST'EPISODIO:



"Il tutto funziona magnificamente bene. Merito dello stile elegante e pulito dell'autore, di un editing pressochè perfetto e di una storia ben strutturata e godibile che mantiene inalterato il fascino delle atmosfere di Lovecraft." (SCHELETRI)



"Dialoghi centratissimi, atmosfere suggestive davvero da brivido e una buona descrizione degli ambienti e delle situazioni contribuiscono a far scorrere le pagine in un baleno. Buona terrificante lettura!" (LA KATE DEI LIBRI)



"Daniele Picciuti torna a parlare del brigantino fantasma e lo fa inserendosi in una più ampia mitologia di ispirazione lovecraftiana. La sensazione è di tornare tra vecchi amici e di volerne sapere sempre di più. Picciuti ha una scrittura pulita e piacevole come sempre, altro motivo per dedicare qualche ora a una buona lettura horror-vecchio-stile." (IL RECENSORE)

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Daniele Picciuti

Deep Love 2

Deep Love 2 di

Seconda raccolta di San Valentino, nuovi oscuri modi di intendere l'amore. Tra odio, vendetta, sangue e morte, otto autori ci danno la loro versione delle profondità abissali insite nell'animo umano, quando a dettare le regole è l'amore.

Nero Elfico

Nero Elfico di

Ponte Spaccato è un villaggio sperduto di quattrocentocinquanta abitanti, un paese di fabbri, muratori, contadini, falegnami e artigiani, gente semplice che conduce una vita tranquilla. Finché non fa la sua apparizione Lacero, un mezz'elfo feroce e astuto, che nel giro di poco tempo riesce a diventare sceriffo. Lui e Violata, la sua donna, una spietata assassina, si trovano presto al centro...

Zomb Saga - Libro Uno

Zomb Saga - Libro Uno di

In un mondo devastato da un’apocalisse zombie, quattro diver­si tipi di morti viventi costringono l’umanità a dividersi in al­trettante fazioni. Nomadi, religiosi, reietti e militari si conten­deranno ciò che resta del mondo che conosciamo cercando di sopravvivere a zombie vaganti, posseduti, mutanti e infetti. An­tonio Amodeo , Daniele Picciuti , Alexia Bianchini , Mala Spina...

Ritorno alla Mary Celeste

Ritorno alla Mary Celeste di

"Daniele Picciuti è un narratore abilissimo che riesce con poche parole a metter su un'ambientazione vivida e storie dal grande impatto emotivo." (TrueFantasy) Nel dicembre del 1872 la Mary Celeste fu avvistata al largo delle isole Azzorre che veleggiava senza nessuno a bordo. I marinai che la incrociarono riferirono l'assenza degli strumenti di navigazione e dell'unica scialuppa....

Terraluna

Terraluna di

In un futuro ipotetico, la luna è colonizzata e la Terra, devastata da guerre e inquinamento, è abbandonata a se stessa. La vicenda si svolge a Terraluna, unica grande città costruita sulla superficie lunare. Qui si concentra uno strano miscuglio di tecnologie di epoche diverse, grottesco risultato dell'ultima grande Guerra Tecnologica, che ha reso Terraluna simile a un incrocio tra una...

Poker d'Orrore

Poker d'Orrore di

Quattro scrittori per quattro racconti incentrati su tematiche horror. Come in una partita a carte, ogni autore giocherà, attraverso la propria storia, l'asso di sangue che trascinerà il lettore in atmosfere cupe e terrificanti. Pronti per la prossima mano?