Parmigianino

Con un’attenta ricostruzione storica, arricchita da una capacità narrativa fuori dal comune, Paola Brianti ci racconta l’affascinante vita di Francesco Mazzola, noto come “Il Parmigianino”, che si svolge in uno dei periodi più turbolenti del Cinquecento italiano. In un affresco suggestivo di un’Italia non ancora nazione, sferzata da lotte intestine, potere imperiale e papale, l’Arte del Parmigianino si fa portatrice di un messaggio di straordinaria bellezza ed unicità, capace di sopravvivere al tempo e alla distruzione umana.

Paola Brianti è nata a Fontanellato, in provincia di Parma. Giornalista professionista, si è occupata prevalentemente dei problemi del Medio ed Estremo Oriente. è vissuta a Pechino durante gli anni della Rivoluzione Culturale. Ha seguito le guerre del Libano, dell’Iran e dell’Iraq e intervistato alcuni tra i più importanti leader della politica orientale dell’ultima parte del Novecento. Ha pubblicato Volavano soltanto aquiloni, romanzo ambientato negli anni della Rivoluzione Culturale cinese (Gaffi Editore, 2005) e Fuori Stagione, storia di un insolito amore (Albatros, 2017). Vive e lavora a Roma.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli