La Vita Continua (Wizards & Blackholes)

Lemuel Plummet, anziano e famoso scrittore, rimane ucciso in un incidente d’auto. In quello stesso istante Lemuel Plummet, un giovane che non ha mai scritto una sola riga, si ritrova a dover portare il peso di un’identità che non sente propria. Questo perché secondo le leggi di una società in cui la morte è stata sconfitta e gli anziani possono infondere la propria coscienza ai loro giovani cloni, il vecchio e il giovane Lemuel Plummet sono, a tutti gli effetti, la stessa persona. Ma cosa succederebbe se la trasmissione dei ricordi dall’originale alla copia non dovesse avvenire? Se di colpo si interrompesse il ciclo dell’immortalità?

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo