"Il Tempo degli Eroi." : "Addio, sconosciuto" Romanzo.

La trama del romanzo si svolge in un periodo storico ben preciso: il 1963 viene rammentato come un anno tristemente celebre, in Italia per la tragedia del Vajont, oltreoceano per l'assassinio del presidente Kennedy. Sono episodi destinati a introdurre un racconto emozionante, dove la vita "nascosta"

dei protagonisti - un giornalista d'assalto, una medium, una madre di famiglia e un invalido - si esprime in tutta la schiettezza del vivere comune. Più che personaggi, gli "eroi" del romanzo sono così veri da non sembrare frutto della fantasia; pare anzi che il loro eroismo derivi proprio dalla sopportazione del vissuto quotidiano, narrato con quel tanto di verve sufficiente a scuotere le emozioni del lettore. Quest'ultimo viene da subito coinvolto dal ritmo della narrazione, vivendo appieno gli stati d'animo dei protagonisti: sfogliando le pagine soffre e gode con loro, di volta in volta s'immedesima e tende a distaccarsene. Sono uomini e donne, quelli del romanzo, cosi vicini al lettore da sembrargli quasi tangibili. Gradevole poi il tocco soggettivo dell'autrice, pressante ed emotivo, che alterna sapientemente il suo punto di vista a quello dei personaggi. Tematiche delicate come l'amore, il sesso, l'ipocrisia e il dolore, sono quindi vissute sotto ottiche completamente differenti, dove la Fasano e il lettore ci mettono emotivamente lo zampino. E` interessante inoltre notare con quanta maestria l'autrice sia stata in grado di collegare il vissuto dei suoi "attori": il romanzo del resto fila scorrevolmente, i singoli episodi sono esposti con tanta schiettezza e veridicità da mettere il lettore in soggezione. Tutta l'opera emerge prepotentemente dalla carta, marchiandosi a fuoco nel cuore di chi ne degusta le pagine: il sapore è quello di un film mai noioso, abilmente strutturato e sceneggiato con passione. Chi non ha paura delle proprie emozioni non ne resterà` affatto deluso. Di Stefano Musco

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Bianca Fasano

"Another Marilyne": Dedicato.

"Another Marilyne": Dedicato. di

Dedicato a Norma Jean, che non riuscì mai a divenire Marilyn MonroeQuesto mio “singolo” è dedicato ad un personaggio che mi è particolarmente caro: Marilyn Monroe. Un’attrice che è passata nel mondo della celluloide in un lasso di tempo brevissimo, lasciando un profondissimo segno. E’ stato il periodo del mio “Il tempo degli eroi”, un libro che per me ha significato molto.Tra il 1962 ed il1963 ...

"Tre interviste impossibili": A: Gaetano Fasano, Anna Marchesini e Alan Mathison Turing.

"Tre interviste impossibili": A: Gaetano Fasano, Anna Marchesini e Alan Mathison Turing. di

L'idea di scrivere questa intervista ad Anna Marchesini che è nata dall'incontro in un ristorante del Vomero, con l'attore Massimo Lopez. Avrei voluto abbracciarlo, per ringraziarlo della sua capacità di farci ridere, con ironia e intelligenza.La cosa che considero più straordinaria nella vita di una scrittrice (di un’artista in generale), è la possibilità di giocare con la fantasia.Non solo qu...

"Lo sbobinatore ed il piccolo killer": Racconto fantascientifico

"Lo sbobinatore ed il piccolo killer": Racconto fantascientifico di

Il racconto è in lettura gratuita. In seguito lo inserirò in uno dei miei lavori ebook e cartacei che contengono più di un racconto.Attualmente ho un testo Work in progress: "Le grafie dell'amore e dell'odio ed altri metodi di conoscenza dell'essere umano". Tra le grafie dell'odio ho inserito quella di un serial Killer: Theodore Robert Cowall Bundy. Estrapolando dal testo ho anche pubblicato d...

"1974. Una storia.": E racconti

"1974. Una storia.": E racconti di

"1974. Una storia. E racconti"Il racconto che da il titolo alla breve raccolta, è stato scritto davvero, nella sua prima stesura nel 1974, amanuense. Ringrazio mia figlia Isabella D'Aiuto, per avermi recuperato questo ed altri miei manoscritti, cui poi ho potuto mettere mano per rielaborarli e raccoglierli in alcuni dei miei lavori in ebook e cartacei già pubblicati.Vi prego di non basare il vo...

"Vita e morte d'amore": Poesie

"Vita e morte d'amore": Poesie di

Dedicato agli innamorati.  Gradita recensione firmata passibile di pubblicazione.Quest'amore,che brilla negli occhie li rende lucenti,poi offusca la menteo l'illumina a giorno.Quest'amore che nascenascosto,sotto la neve,poi brucia le stoppie ad agostoe diviene cenere nera.Questo amorecosì tanto cercatose non placa l'ardorein un dare ed avere serenopuò soltanto finirein un mare accecantedi sale.

"Le favole finiscono sempre bene.": racconto in lettura

"Le favole finiscono sempre bene.": racconto in lettura di

Un mio racconto in lettura gratuita. Mi è stato ispirato da un fatto vero che non si è comportato come una favola. Noi scrittori, almeno sula carta,possiamo modificare il destino. Bianca.