Il blues dei pensieri morenti

La morte è solo una curva della strada e morire è solo non essere più visto. Così diceva il grande poeta Fernando Pessoa. Perché è difficile pensare che tutto quell’amore, tutto quel dolore, tutto quello che ha provato la gente possa scomparire quando si muore. E allora perché non pensare che tutto questo si sposti su un’altra frequenza dove l’occhio umano non lo può captare?
E se la tecnologia necessaria per sintonizzarsi su quella frequenza fosse a portata di mano dell'uomo ma nessuno fosse ancora riuscito a trovarla? I protagonisti di questo romanzo, per una concatenazione casuale di eventi, si troveranno a sfiorare l’impenetrabile mistero che da sempre avvolge la vita (e soprattutto la morte) degli uomini.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Loris Vercelli

Il Blues dei Pensieri Morenti

Il Blues dei Pensieri Morenti di

La morte è solo una curva della strada e morire è solo non essere più visto. Così diceva il grande poeta Fernando Pessoa. Perché è difficile pensare che tutto quell’amore, tutto quel dolore, tutto quello che ha provato la gente possa scomparire quando si muore. E allora perché non pensare che tutto questo si sposti su un’altra frequenza dove l’occhio umano non lo può captare? E...