Breve storia della democrazia: Da Atene al populismo

Scopo del presente volume è ripercorrere la storia delle istituzioni democratiche, dall’esordio classico, nell’Atene del V secolo a.C., alle rivoluzioni borghesi; dal successo della democrazia rappresentativa all’affermazione, nel XX secolo, delle democrazie costituzionali e, infine, dalla crisi contemporanea fino all’ascesa dei partiti populisti. Il libro intende offrire un quadro complessivo che, nella sintesi di una visione d’insieme, abbini la storia delle istituzioni con la storia del pensiero politico, nella convinzione che una simile ottica permetta una migliore comprensione delle dinamiche sottese alla successione degli eventi.

Leonardo Marchettoni insegna Analisi delle istituzioni politiche presso l’Università di Parma. È autore di numerosi saggi, pubblicati su riviste italiane e internazionali, e di due monografie: I diritti umani tra universalismo e particolarismo (Giappichelli, 2012) e Relativismo e differenza culturale (Nuova Cultura, 2012).

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli