Mina, la fatina del Lago di Cristallo

Mina, la fatina del Lago di Cristallo, così s’intitola la prima fiaba scritta da Elisabetta Bagli. La storia, narrata con stile limpido e scorrevole, è ambientata in un luogo in cui realtà e fantasia, concretezza e immaginazione, sembrano fondersi in un unico, incantevole, paesaggio: il Parco delle Meraviglie. Esso cela in sé misteri ignoti e dal sapore di leggenda, in cui anche l’impossibile si rivela possibile. È qui che due bimbe dolci e giudiziose di otto anni, Corinna e Cordelia, si trovano a vivere una straordinaria avventura che metterà a dura prova la loro amicizia e che, tra difficoltà e incontri inaspettati, permetterà loro di apprendere un’importante lezione chiamata vita.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli