R'acconti di r'esistenze

Questi racconti sono acconti di vite autentiche in credito con la realtà in un presente che è già memoria. Gesti, dialoghi, monologhi, immagini, emozioni, odori e suoni scanditi da un tempo che non esiste, ma che viene coniugato dai personaggi alla voce riesistere. L'io narrante si scioglie, disseminandosi, e racconta l'amore, il gioco, le scelte, le lotte, la crescita, la morte. Sono vite quotidiane nell'eterno universo di ipocrisia, fatica, solitudine e sogni. I luoghi si incastrano al logos e recitano il cammino di queste vite che esistono, resistono, si ribellano, emancipandosi. In definitiva, una pro_vocazione alla libertà.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione Aggiungi un articolo

Francesco Giannatiempo

R'acconti di R'esistenzeFrancesco Giannatiempo

È questa la quarta di copertina del libro “R’acconti di R’esistenze”, di Francesco Giannatiempo, pubblicato lo scorso 13 dicembre. Ed è proprio l’autore a spiegare ed illustrare il suo lavoro ai lettori di Terre di frontiera. Continua…

Registrati o Accedi per commentare.