Cardinal: Quaranta modi per dire dolore

Compra su Amazon

Cardinal: Quaranta modi per dire dolore
Autore
Giles Blunt
Editore
SPERLING & KUPFER
Pubblicazione
06/11/2018
Categorie
Da questo romanzo la serie TV in onda su Sky

Ad Algonquin Bay, tranquilla cittadina vicino a Toronto, la neve dell'inverno ha ricoperto ogni cosa. Anche il corpo mutilato della tredicenne Katie Pine, che viene ritrovato in una miniera abbandonata, completamente congelato in un blocco di ghiaccio. La ragazzina era scomparsa mesi prima, ma tutti erano convinti che fosse semplicemente scappata da casa, come spesso succede agli adolescenti. Tutti tranne il detective John Cardinal: soltanto lui non si era dato per vinto e aveva continuato a indagare, nonostante il parere contrario dei suoi superiori. Che alla fine lo avevano allontanato dalla squadra Omicidi. Ora, però, è a John che viene affidato nuovamente il caso, anche se questa volta non è solo. Ad affiancarlo c'è la bella e brava Lise Delorme, poliziotta giovane e ambiziosa che si è fatta notare nel settore delle Indagini speciali. John capisce subito di essere sotto osservazione, ma è ben deciso a non lasciarsi fermare, questa volta. Anche perché, a quello di Katie, presto si aggiungono altri cadaveri, ed è chiaro che gli omicidi sono opera di un serial killer. Quando viene rapito l'ennesimo ragazzo, John e Lise devono correre contro il tempo per salvargli la vita, e solo l'esperienza, il coraggio e la determinazione di John Cardinal potranno portarli alla soluzione.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Un libro per due: Cardinal di Giles Blunt (Sperling & Kupfer)Stamberga d'Inchiostro

All’inizio non sapevo bene cosa aspettarmi leggendo questo romanzo, ma devo ammetterlo, si è rivelata una lettura intrigante, dove il filo conduttore è il dolore, non solo psicologico ma anche fisico. Cardinal. Quaranta modi per dire dolore è la scoperta della mente malata di qualcuno che può essere fermato soltanto da chi è disposto a fare tutto per salvare gli innocenti, anche sacrificando la sua stessa vita. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.