Serial killer italiani: "Cento anni di casi agghiaccianti da Vincenzo Verzeni a Donato Bilancia"

Assassini seriali. Da Vincenzo Verzeni alla saponificatrice
di Correggio, dal mostro di Firenze a Donato Bilancia
e Michele Profeta, passando dai casi Succo, Stevanin e
Chiatti. Con piglio giornalistico e quasi in presa diretta,
l’autore passa in rassegna la lunga galleria di casi avvenuti
a partire dalla fine dell’Ottocento sino ai giorni nostri. In
un paese, l’Italia, che resta tra i più colpiti dal fenomeno.
Il disordine mentale, il dolore, la passionalità assassina, il
bieco interesse, ma anche gli errori della scienza, le manipolazioni
mediatiche, le intrusioni politiche, le reazioni dei
familiari, la ferocia scatenata della folla.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Gordiano Lupi

Calcio e acciaio: dimenticare Piombino

Calcio e acciaio: dimenticare Piombino di Gordiano Lupi Ediciones Baleares

Ultimo libro di una lunga serie dell'autore e traduttore piombinese Gordiano Lupi "Calcio e acciaio, dimenticare Piombino" é uno dei libri finalisti al Premio Strega 2014. Il calcio e l’acciaio fanno da cornice a questo libro che grazie ai suoi protagonisti parla di amore (per una donna, per la propria città Piombino e un amore mancato), di ricordi del passato, di vita vissuta. Attraverso ...