Mille chilometri dal mare

Una storia che profuma di mare, racchiusa in una piccola isola immaginaria come in una conchiglia. Un mondo a parte non contaminato dal progresso e dalla cupidigia. Sulla spiaggia deserta una delfina lascia un bambino che verrà adottato e cresciuto da una famiglia di pescatori. Da questo strano evento il racconto si sviluppa attorno al personaggio bambino-delfino fino all'età adulta.
È il riuscito intreccio di una travagliata storia d’amore con accadimenti che evidenziano l'amore per il mare e per la generosità della Terra, un grido di dolore e una lotta contro il tentativo da parte di uomini senza scrupoli, giunti da un'opulenta isola grande, di stravolgere la semplice vita degli abitanti in nome di un concetto distruttivo di progresso. Purtroppo tale operazione cambierà il volto della piccola isola e a tentare di salvarla ci penserà Tonnetto, con la forza e il coraggio di chi non rinuncia alle sue origini e mai si arrende. L’autore usa la piccola isola come metafora di un mondo moderno sempre più malato e in pericolo.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Piero Didio

L'ultimo priore

L'ultimo priore di Piero Didio Piero Didio Youcanprint

Una misteriosa e potente confraternita è la custode dell’ultima sacra reliquia della crocifissione di Cristo, portata in Italia da un cavaliere crociato due secoli prima. Celestino V, il papa eremita, che si dimette dopo solo cinque mesi dalla sua elezione e il suo successore che lo fa arrestare e (forse) uccidere. La Confraternita indaga sulla morte di Celestino V e invia un confratello a ...

Magnificat

Magnificat di Piero Didio Piero Didio Youcanprint

Materano, 1949-1950: le lotte contadine per la terra raggiungono il culmine con gli scontri tra manifestanti e polizia. Sullo sfondo di una Basilicata che cerca faticosamente di sottrarsi a un destino di miseria, si incrociano drammi e vicende personali e collettive fortemente intrise di una spiritualità che da sempre caratterizza le popolazioni meridionali. Un romanzo collocato in una cornice...

I tuoni di Monte Cupo

I tuoni di Monte Cupo di Piero Didio Piero Didio Youcanprint

Basilicata, inizi del Novecento. Una famiglia contadina, piccoli proprietari terrieri, attraversa il periodo post unitario, due guerre mondiali e il ventennio fascista. Gli eventi sorici incidono profondamente nella vita della famiglia Giudice che, forte di solidi punti di riferimento morali e spirituali, supera senza eccessivi traumi la drammaticità del periodo. Il patriarca Rocco Giudice è un...