concerto

"I mezzi, dopo tutta la Germania... - avere afferrato il telefono, Vadim con distacco ha guardato in una finestra. - Mezzi, Heinrich", - rezanut anima.
- Vadim Sergeyevich, scusi, così ho capito: di nuovo cercheremo Proskurina? - deciso per ricordare di sé a Polyachenko.
- Nessuno... - Ladyshev ha ritornato. - Non cercheremo nessuno. Comunque... - in un'oscillazione di voce è stato sentito. - Non possa...
- Sì, certamente! - il capo del reparto di sicurezza si è alzato da una sedia. - Trovare. Trasferire qualcosa a esso?
- No. Solo voglio sapere che a esso tutto è bene.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli