Infami macchie: Sessualità maschili e indisciplina in età moderna

I sodomiti senza nome, giunti sulla soglia del rogo e carbonizzati dall’orrore provato per il loro crimine, prima che le fiamme li tocchino; il teologo e confessore dei Medici che abusa di un dodicenne; il cappuccino tormentato da una fisiologia esuberante e da fantasie di donne; il doge mancato a causa di amori che non incontrano la pubblica approvazione; il prete che dal confessionale stabilisce relazioni carnali con le sue penitenti; l’Adamo che si unisce ad Eva contro natura.
Reali o immaginati, questi uomini suscitano domande e azioni normative. Anche quando la condanna è lieve, lo sconcerto da loro provocato viene messo in parola, e limiti fra lecito e illecito, morale e immorale, decoroso e indecoroso vengono tracciati. In questo gioco di definizioni, in cui molto influisce lo status con relative tutele, un oggetto sfuggente, ma non per questo meno dotato di capacità di condizionare, sembra prendere forma: una maschilità ideale, definita in relazione al corpo e al suo uso.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Autori Vari

Bestie d'Italia - volume 3

Bestie d'Italia - volume 3 di Autori vari

Lupi, draghi, cervi e tori mannari. L'Italia è ricca di leggende, che si annidano, come folletti dispettosi, nelle cantine di ogni casa, nei giardini incolti, nei borghi antichi che costellano gli Appennini e che gridano di vita, nonostante gli uomini fatichino a udirne la voce. Eppure, come il canto delle sirene, a volte ammaliano i viandanti, conducendoli nei loro mondi fantastici. Il ...

La donna delinquente e la prostituta: L'eredità di Lombroso nella cultura e nella società italiane

La donna delinquente e la prostituta: L'eredità di Lombroso nella cultura e nella società italiane di Autori Vari Viella Libreria Editrice

A partire dalla seconda metà dell’Ottocento, le discussioni intorno alla natura femminile, alla collocazione della donna in società e al rapporto fra i sessi si fecero sempre più frequenti. All’interno della cultura scientifica positivista la caratterizzazione psichica e morale dell’individuo veniva fatta derivare dalla sua struttura anatomo-biologica: le nascenti scienze umane veicolarono ...

Complotti e raggiri: Verità, non verità, verità nascoste

Complotti e raggiri: Verità, non verità, verità nascoste di Autori Vari Viella Libreria Editrice

Questo libro a più voci si interroga su una vasta materia compendiabile in due domande: quante e quali sono le facce della post-verità e se di post-verità, di verità alternative, è lecito discorrere in una fase già avanzata della civiltà digitale. Il vero, il falso ‒ e le mille sfumature intermedie che li separano ‒ caratterizzano il menu informativo di un presente convulso e contraddittorio e ...

BOBINE: Antologia di racconti brevi a cura di Silvia Fraccaro (Fuoricollana)

BOBINE: Antologia di racconti brevi a cura di Silvia Fraccaro (Fuoricollana) di Daria Giuffra Daria Giuffra Giraldi Editore

a cura di Silvia Fraccaro Bobine , come la bobina di un film, il rocchetto di un filo da cucito, o un rotolo di lenza da pesca che si srotola di storia in storia. Ventisette racconti uniti da un filo che dipanato ricostruisce un multiforme, intenso, emozionante viaggio nell’immaginario dei giorni nostri. I ricordi di una bambina “cattiva” attraverso cui viviamo la sua realtà oscura; una donna ...

Storie di Sicilia

Storie di Sicilia di Autori Vari Associazione Akkuaria

La storia della Sicilia è un continuo succedersi di fatti. Omero, nel IX e X libro dell’Odissea, narra di Lestrìgoni e di giganti con un solo occhio. L’intera Isola è un intero universo fecondato da popoli di razza, religione e lingua diversa e ogni dominazione ha lasciato attraverso i secoli tracce indelebili che sono rimaste impresse sia nel territorio sia nel DNA della gente. È vero che la ...

Viaggio nella memoria

Viaggio nella memoria di Autori Vari Associaszione Akkuaria

Nel maggio del 2015, in occasione del centenario dell’inizio della Grande Guerra e il settantesimo anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale, l’Associazione Akkuaria ha dato vita a una serie di eventi e iniziative atte a recuperare la memoria storica e a mantenere vivo il ricordo delle lotte sostenute per la Libertà e la Democrazia dell’Italia. Dal 1914 al 1918, il primo conflitto ...