Operative and speculative alchemy in Albrecht Dürer : Experimental essay according to the linguistic parameters of the current artificial intelligence

Albrecht Dürer (Nuremberg, 1471 - Nuremberg, 1528) is one of those artists hardly ascribable to a style because they possess that aura of genius that leads them to have their expressive language the memory of past centuries and the mirage of future works. Dürer was a prophet in the literary sense of the term: he tells us stories and events not yet lived. At the Magnani Rocca Foundation located in Mamiano di Traversetolo (Parma) one of the most seducing engravings he has made entitled Melencolia I is conserved. It is only 16.8 cm wide and 23.9 high, although small, it has a very complex universe of symbols, references, real and unreal creatures, work tools, glimpses of light and depths of shadow. It's almost a puzzle, an enigma just waiting to be solved

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Stefano Donno

To be Giuseppe De Luca

To be Giuseppe De Luca di Stefano Donno

Non si può non amare l’arte di Giuseppe De Luca, salentino doc che ho seguito e apprezzato in ogni sua produzione sino appunto agli splendidi lavori usciti in Francia con "Zephyr Editions" con il fumetto "Les enragés du Normandie-Niemen" (seguiti poi da altre produzioni e collaborazioni) con i c olori affidati alla sempre più brava Ketty Formaggio. In questo libro d’arte a lui dedicato, gli ...

LOGIN 01: Bollettino telematico sul mondo dei libri e dell’editoria on/off line

LOGIN 01: Bollettino telematico sul mondo dei libri e dell’editoria on/off line di Stefano Donno

Senza ombra di dubbio LOGIN sarà una rassegna aperiodica ma puntuale (almeno lo spero) di segnali dal mondo della letteratura, della saggistica della poesia insomma dal multiverso dei libri, per informare condividere e magari scoprire piccole cose preziose che hanno a che fare con autori ed editori on e off line. Non poteva che chiamarsi LOGIN non per mimesi stilistica e semantica giusto per ...

The truth, please, about Isabella Santacroce! by Stefano Donno: Orthopraxis of nihilism in Destroy, Luminal and Revolver

The truth, please, about Isabella Santacroce! by Stefano Donno: Orthopraxis of nihilism in Destroy, Luminal and Revolver di Stefano Donno

But like after a series of experiments in the field of literary bio engineering, in most cases unsuccessful, here still starting in 1996, after the mediocre Fluo, shows up on the Italian intelligentsia scenery a writer who’ll stir up a lot of trouble: Isabella Santacroce.