L'annusatrice di libri

PREZZO SPECIALE DI 4,99€ PER IL PERIODO DI PREVENDITA

Torino, 1957. Adelina ha quattordici anni e vive con sua zia Amalia, una donna algida e distaccata che le dedica distratte attenzioni. Tra i banchi di scuola, la ragazza viene trattata come lo zimbello della classe: alla sua età, infatti, non sembra in grado di ricordare le lezioni. Il reverendo Kelley, il suo severo professore, non le dà tregua e decide di affiancarle nello studio la brillante compagna Luisella. Se Adelina comincerà ad andare meglio a scuola, però, non sarà merito dell’aiuto dell’amica ma di un dono straordinario di cui sembra essere dotata: la capacità di leggere con l’olfatto. Questo talento, che Adelina sperimenta tra le pagine di polverosi testi antichi, rappresenta però anche una minaccia: il padre di Luisella, Amedeo Vergnano, un notaio implicato in traffici non proprio chiari, tenterà di servirsi di lei per decifrare il celebre manoscritto Voynich, “il codice più misterioso del mondo”, e trarne così guadagno. Se l’avidità di Vergnano porterà Adelina a perdere il suo dono magico, l’esperienza vissuta le lascerà il piacere insaziabile per i libri e per la lettura.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Let’s talk about: L’annusatrice di libri di Desy Icardi (Fazi Editore)Stamberga d'Inchiostro

“L’annusatrice di libri” trasuda l’amore per i libri, sembra quasi di poter sentire il rumore delle pagine e l’odore dei tomi più vecchi con una vividezza assoluta da sembrare reale. Ma non solo. Basta avvicinare il naso per vedere quanto sia sottile il filo che lega i personaggi ai libri, che come essi si evolvono, si mostrano a noi nella loro vera essenza e il profumo è senza ombra di dubbio invitante. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.