La Cisterna

Compra su Amazon

La Cisterna
Autore
Nicola Lombardi
Editore
Dunwich Edizioni
Pubblicazione
28 febbraio 2015
Categorie
Nuovo Ordine Morale. Una feroce dittatura militare. Un nuovo sistema carcerario estremo in cui le Cisterne rappresentano il terribile strumento per una radicale epurazione della società.

Giovanni Corte, giovane pieno di speranze, conquista l’ambito ruolo di Custode della Cisterna 9, nella quale dovrà trascorrere un anno. E comincia così per lui un cammino - inesorabile, claustrofobico, allucinante - lungo gli oscuri sentieri dell’anima umana, verso il cuore buio di tutti gli orrori che albergano fuori e dentro ciascuno di noi.



DICONO DEL ROMANZO



"Il genere a cui possiamo ascrivere La Cisterna forse è il postapocalittico, ma non renderebbe giustizia alla complessità della storia raccontata dall’autore romagnolo che riesce a incutere paura e timore senza spargimenti di sangue, ma con il semplice utilizzo della parola e dell’immaginazione. Un vero capolavoro." (LETTERATURA HORROR)



"Una trama straordinariamente innovativa e capace di intrigare anche il più annoiato dei lettori." (LUSMORE'S BOOKS)



"L’atmosfera che si respira tra le pagine riporta alla mente gli scenari descritti da Orwell nel suo 1984. Quella di Nicola Lombardi è una penna che solca graffi profondi che raggiungono le viscere e mettono radici nelle nostre paure più profonde, nella nostra umanità dimenticata. Avrete pietà o vi lascerete arruolare dal NOM?" (IL FLAUTO DI PAN)



L'AUTORE



Nato a Ferrara nel 1965, esordisce nel 1989 con la raccolta Ombre - 17 racconti del terrore. Si lega poi al movimento letterario romano Neo Noir e pubblica racconti, articoli e traduzioni su riviste e antologie per diver­se case editrici. Suoi sono i romanzi tratti dai film di Dario Argento "Profondo Rosso" e "Suspiria" per Newton & Compton. Collabora per diversi anni con il men­sile di cultura fantastica Mystero; per le edizioni Profondo Rosso traduce i saggi Lovecraft e le ombre di F.B.Long e Edipo e Akhenaton I.Velikowsky, e il romanzo di S.Quinn "La sposa del diavolo". Tra le sue raccolte di racconti ricordiamo I racconti della piccola botte­ga degli orrori (Mondo Ignoto 2002), "La fiera della paura" (Mondo Ignoto 2004), "Striges" (Robin 2005) e "La notte chiama e altre storie" (2011, con Luigi Boccia), oltre al racconto singolo "I burattini di Mastr’Aligi" (Nero Press e-book 2014). Pubblica inoltre i romanzi "I Ragni Zingari" (Edizioni XII 2010, poi Nero Press e-book 2014), con il quale nel 2013 vince il Premio Polidori, e "Madre nera" (Crac Edizioni 2013). Per Dunwich Edizioni ha già pubblicato il racconto "I buoni e i cattivi", compreso nell’antologia digitale Poker d’Orrore (2014).

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Nicola Lombardi

Madre nera (Danze macabre Vol. 1)

Madre nera (Danze macabre Vol. 1) di

1971. Un paese di provincia viene sconvolto da uno straziante fatto di sangue. Leonina, in preda a un delirio mistico, rapisce da un asilo dodici bambini e li conduce in una desolata località appenninica. Là, nel cuore di un bosco, tenta di portare a compimento il suo folle progetto… Oggi. Un professore di lettere, un pittore e due gemelle vengono convocati a un misterioso...

I burattini di Mastr'Aligi

I burattini di Mastr'Aligi di

Il piccolo Tobia ha atteso a lungo di assistere allo spettacolo del prodigioso Mastr'Aligi e dei suoi burattini. Quando gli viene offerta la possibilità di salire sul camper del burattinaio e toccare con mano quei favolosi personaggi, il bambino non ci pensa due volte, soprattutto perché a proporglielo è Katia, una ragazzina verso cui si sente attratto in maniera incomprensibile. L'ingresso...

Un Assaggio di Dunwich 3

Un Assaggio di Dunwich 3 di

L’antologia contiene quattro racconti completi: - Laggiù nella Cisterna di Nicola Lombardi - Numero Sconosciuto di Francesco G. Lugli - Realkill.com di Fabio Tacchi - Il Gioco del Diavolo di Fabrizio Valenza

I Ragni Zingari

I Ragni Zingari di

9 settembre 1943. Michele fa ritorno dal fronte, dall'Albania, portandosi appresso ricordi di morte e una ferita alla tempia. Nella sua vecchia casa in campagna lo aspettano i suoi: la madre, la sorella Adele, l'anziano nonno e lo zio Berto. Manca però Marco, l'adorato fratellino: è sparito da tre giorni e nessuno sa che fine abbia fatto. La paura si insinua nella quotidianità. E non si...