L’assalto al cielo

È l’estate del 1968 e la contestazione studentesca dilaga. A San Francisco, a Parigi, a Berlino e ovunque in Italia gli studenti scendono in piazza per chiedere a gran voce un mondo più giusto. Tra di loro c’è anche Francesca, solo che adesso non lo ricorda. Colpita durante gli scontri, è rimasta in coma per tre mesi e al risveglio la sua vita è un puzzle da ricostruire: la famiglia tradizionalista, l’ex fidanzato Gianni per il quale forse prova ancora qualcosa, l’amicizia speciale con Oscar, conosciuto proprio durante una manifestazione… Ma più di ogni altra cosa, Francesca sente piano piano riaffiorare alla memoria quella voglia di rovesciare le regole e di “chiedere l’impossibile” destinata a cambiare per sempre la sua vita e quella di tanti giovani come lei in tutto il mondo.

Un romanzo che suscita nei ragazzi di oggi la curiosità per lo spirito e le vicende di quell’epoca piena di passione.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Ermanno Detti

Tutta colpa del naso: La storia di Cirano

Tutta colpa del naso: La storia di Cirano di Ermanno Detti Giunti

Una delle più belle storie d’amore di ogni tempo, il Cyrano de Bergerac, celebre commedia teatrale di Edmond Rostand, in una versione in prosa che ne ripercorre le tappe fondamentali, alleggerendo il dramma con i colori della commedia. I giovani lettori potranno appassionarsi alla storia di Cirano, che sceglie di vivere il suo amore impossibile per Rossana nascondendosi dietro il sorriso dell’...

Quel ramo del lago di Como: La storia dei Promessi Sposi

Quel ramo del lago di Como: La storia dei Promessi Sposi di Ermanno Detti Giunti

Una collana che invita a un primo incontro con i grandi autori del passato senza tradirne il senso e lo spirito, per invogliare i giovani lettori ad avvicinarsi agli originali, nella convinzione che chi si innamora di un adattamento di qualità, un giorno, magari in uno zaino, metterà anche la grande opera. I Promessi Sposi , capolavoro di Alessandro Manzoni, in una versione che ne ripercorre...

Storia di Leda

Storia di Leda di Ermanno Detti Gallucci

“Leda scendeva veloce in bicicletta e si sentiva felice. Era contenta del vento fresco del mattino sul viso e della forza che sentiva nelle gambe. Alla fine della discesa, dove la strada cominciava a diventare piana, Leda vide la pattuglia tedesca…” Maggio 1944. Leda è una bambina di dieci anni che fa la staffetta partigiana. Un giorno, in bicicletta, è intercettata dai tedeschi. Mentre sta ...