La mia solitudine magnifica

Compra su Amazon

La mia solitudine magnifica
Autore
Nicoletta Ricci
Pubblicazione
24/01/2019
Categorie
Il palazzo di Tuileries nel tempo precedente servi solo come una residenza provvisoria di re in Parigi. La residenza costante di una corte francese che fu eletto nel 1800 da Napoleone I quando l'ultimo per sempre ha alloggiato in lei. Allora e stato LUIGI XVIII, Carlo X e la residenza ufficiale di Ludovic Philippe. Il governo sfortunato dell'imperatore Napoleone III che come vedremo, l'ebbe a provenuto e vergognoso una bocca.
L'arroganza che domina in provenire di partito di corte dall'imperatrice Evgenia ha prevalso in societa e desiderio di smorzare il brontolio della gente che la guerra sanguinosa, senza precedenti nella storia, gli ha condotto responsabile a una penalita terribile. Mostreremo quegli atti sconvenienti e punizione per loro adesso.
Nella primavera del 1870 la vacanza dietro una vacanza successe nel palazzo imperiale che consiste di tre parti. Il del nord, compreso sale numerose, i soggiorni e gli uffici, e stato chiamato il padiglione di Marsan, allora il padiglione «di de l' Horloge» e, alla fine, la fascia del sud conosciuta sotto il nome del padiglione «di de Fleurs». Le camere di un cognome imperiale sono situate tra due ultimi, i festival di corte hanno avuto luogo nel padiglione «di de l' Horloge».
In Marshall la sala a due piani che ha occupato tutto l'edificio approfonditamente coperto con ritratti dei marescialli famosi e i generali, di solito magnificamente gli ospiti vestiti di una coppia imperiale si e riunita. Le porte alte decorate con aquile e corone dorate condotte alla camera del trono lussuosa e nella galleria di Diana con grazia tagliata.
L'impero che e al di sopra di una voragine soltanto ha tollerato l'ultima crisi ministeriale. Adesso vediamo nella sala del duca Gramon con i ministri Olivier e Leboeuf in una conversazione amichevole. Questi signori non sospettano che in parecchi mesi lasciati dagli aderenti, maledetti dalla gente e condannati da storia solo con la ricchezza su salvata in mani, debbano cercare il salvataggio in volo. Sono stati un sostegno d'impero, esecutori di piani della spagnola Evgenia Montikho ambiziosa, la contessa Teba che e diventata l'imperatrice.
Altri gruppi di de Marechaux salle vasto sono stati fatti da signore tra chi soprattutto civettuolamente ha abbellito la principessa Metternich, la principessa Myurat e la duchessa sentimentale Gramon hanno brillato con diamanti. Nel frattempo come inviati di Russia, Inghilterra, il principe Reys e Don di Olotsago con l'attache, Don di Olimpio Aguado, fece il gruppo speciale alla fine remota della sala.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli