L'assistente al signore perso

Compra su Amazon

L'assistente al signore perso
Autore
Ruby Archer
Pubblicazione
25/01/2019
Categorie
Il comitato del partito e stato messo in antica casa mercantile – una modanatura di stucco insipida, un parquet mettente il tipo, l'enorme, gia per lo piu gli specchi rotti. Da un soffitto di una lobby spaziosa Venus krutobedry dissoluta a cui cupido intelligente al di la degli anni stava per sciogliere una cintura ha sorriso. L'espressione della sua faccia rubiconda non e stata cosi da bambini. «Seduzione di giovani». Avendo orlato, Kuzmitsky rapidamente ha salito su una scala di marmo e subito si e imbattuto nell'ora, il lavoratore alto la Guardia Rossa con un fucile.
– Lei dove, compagno?
– Al compagno Gritsman.
– Passa, la seconda camera a sinistra.
Kuzmitsky diminuito dalla piattaforma in un corridoio, aperto forte, ha colorato ripolin bianco una porta.
– Risoluzione?
Evidentemente, una volta che e stata la camera da letto di vergine. Il gabinetto con lo specchio ovale incorniciato con una mussola, apparite, le tracce ancora immagazzinate di vasi, bottiglie, bolle di cristallo con prodotti dei profumieri francesi. Su un letto molto stretto la copertura rosa molto sporca e rotolata di pizzo, comunque, adesso, sui ritratti di Sobinov di tavolo bassi in un elmetto di Lohengrin, argento con piume, e Andrey Bely, pensoso e dissoluto, in occhiali e stato dalla finestra.
In aria l'aroma delicato del «Saggio Bouck», un odore della tela di lino svezhevyglazhenny e la fioritura di fascino riguardante, spazzata in un sogno di un corpo giovane sono sembrati. Comunque, ahime, solo e sembrato – nel fumo di tabacco di camera si e arricciato, energicamente colpito in narici e malvolentieri e andato alla foglia di finestra poco aperta, attraverso i suoi raggi di velo del sole di febbraio povero appena ha fatto strada.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli