In Quel Regno In Riva Al Mare: L'Ombra Di Edgar Allan Poe Rivive In Un Nuovo Racconto Del Terrore

E se scoprissi che Edgar Allan Poe è tornato con uno dei suoi racconti del mistero? Sei pronto a lasciarti rapire dalle ambientazioni in stile gotico e dark, fra ombre, corvi e presenze oscure come solo lui era capace di descrivere?
Edgar Allan Poe torna a vivere come fosse stato catapultato, suo malgrado, in uno dei suoi celeberrimi racconti e che l'infausto destino gli sia indissolubilmente legato, come un'ombra che lo segue anche oltre la morte fisica. L'autore di questo romanzo racconta che il Poe da lui immaginato vive solo in una casa costruita da lui stesso in mezzo ai boschi, racchiusa fra una montagna che la separa dalla città ed adiacente un fiume, cui nel racconto Annabel, l'amata moglie scomparsa, chiama mare. È un uomo di mezza età, la cui pace apparente viene messa alla prova quando, nel cuore di una notte d'autunno, riceve la visita di un'ombra nera che si presenta alla sua porta bussando e scuotendo non solo le porte della sua casa ma anche quelle della sua anima. Strani segnali, voci, fenomeni ed apparizioni inspiegabili, fanno riemergere le paranoie che pensava di aver superato. Rapito dalle ombre, dalle fobie personali, dagli spettri del passato, Poe finisce per ricordare e rivivere, sotto differenti manifestazioni, episodi importanti della sua vita che lo portano a confondere la realtà dalla finzione ed incontrare ancora una volta, il suo destino. Chi vincerà questa volta?

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli