Innamorati Sfortunati: Le storie di FataLilla

Ciao a tutti, bambini e ragazzi! Mi chiamo FataLilla, e sono un po’ eccentrica, ma vi piacerò... amo tutte le cose nuove, come i computer e la realtà virtuale, e amo le cose più vecchie come l’odore delle pagine dei libri stampati! Una delle mie passioni? Le storie d’amore. Soprattutto quelle di Innamorati Sfortunati... sì, perchè nelle fiabe sono sempre tutti “felici e contenti”, però nella realtà -purtroppo!- non è sempre così. Mi sono sempre chiesta: qual è la più grande storia d’amore sfortunata che esista al mondo? Un giorno Gnomo Nostromo mi ha riportato da un suo viaggio nei Mari del Nord un vecchio tomo litografato... i classici di William Shakespeare! Lì ho trovato la storia dei famosi amanti di Verona, Romeo e Giulietta, figli di famiglie rivali e che si innamorano perdutamente. Potete immaginare come la loro vicenda mi abbia appassionata! Allora è successo che il mio buon amico, il Principe Smeraldo, della terra dei Leprecauni, mi abbia raccontato un’altra splendida storia, quella di Artù e Ginevra... anche loro innamorati in segreto proprio come Romeo e Giulietta! Poi ancora la mia cuginetta, Fata Mirtilla, mi ha regalato un suo vecchio libro di scuola dove c’era un’altra storia molto simile... quella di Renzo e Lucia, ovvero i Promessi Sposi! Per loro è finita un po’ meglio, è vero, ma hanno vissuto tantissime disavventure prima di conquistare il proprio lieto fine! Ecco, queste storie mi hanno appassionata così tanto che ho deciso di trasformarle subito in rima, così che anche voi le possiate conoscere! E chissà, magari potete suggerirmi qualche altro innamorato sfortunato per la mia collezione di racconti?!

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli