Una passeggiata d'inverno

Nel suo diario degli anni 1835-1853 – American Notebooks –, Nathaniel Hawthorne racconta di aver pranzato con Thoreau il 1° settembre 1842, e così lo descrive: «Mt Thoreau è un osservatore della natura acuto e sensibile, un osservatore autentico… e la Natura, per contraccambiare il suo amore, ha fatto di lui un figlio adottivo tutto speciale, rivelandogli segreti di cui sono stati testimoni solo pochi tra gli esseri umani. È in grande familiarità con gli animali e ha molte storie bizzarre e avventurose da raccontare sui nostri fratelli minori con cui condividiamo il destino mortale. Lo stesso rapporto di amicizia lo lega peraltro a erbe e fiori, delle qualità coltivate in giardino come di quelle che crescono spontanee nei boschi. Ha anche sviluppato una relazione di profonda intimità con le nuvole, tanto da saper presagire le tempeste in arrivo».
È esattamente questo lo spirito con cui Thoreau ci conduce in questa passeggiata d'inverno. Ascoltando la sua voce poetica e appassionata, ritroviamo intatti i suoni, i colori e la vita di uomini e animali della campagna americana del suo tempo.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Henry D. Thoreau

Tra cielo e terra. Appunti e riflessioni sugli uccelli (Fuori collana)

Tra cielo e terra. Appunti e riflessioni sugli uccelli (Fuori collana) di Henry D. Thoreau Piano B edizioni

Per celebrare il bicentenario della nascita di Henry David Thoreau, Piano B edizioni presenta "Tra cielo e terra. Appunti e riflessioni sugli uccelli", una selezione di scritti inediti dell'autore di Walden e del breve pamphlet "Disobbedienza civile".  Attingendo dai diari, da opere minori ma anche da qualche lavoro più noto come lo stesso "Walden", il curatore Stefano Paolucci ha creato un ...

La semplice verità: Diari inediti

La semplice verità: Diari inediti di Henry D. Thoreau Piano B edizioni

Grazie all'attenta curatela di Stefano Paolucci - massimo esperto italiano delle opere di Thoreau ed Emerson - il volume alterna sapientemente i due diari, riuscendo a creare un vero e proprio dialogo, un'autentica struttura narrativa e letteraria, coinvolgente e appassionante, caratterizzata dal ritmo incalzante dell'autobiografia e impreziosita dallo stile inconfondibile del diario, ...

Camminare e altri passi scelti

Camminare e altri passi scelti 1 di Henry D. Thoreau Piano B

“Camminare e altri passi scelti” è una selezione di scritti di Henry David Thoreau, impreziosita dall’introduzione del filosofo Leonardo Caffo. È libro più completo e approfondito sul tema del cammino e del viaggio in Thoreau. Oltre all’oramai celebre Camminare (Walking, 1851), un ispirato e appassionato saggio breve in cui si affrontano i temi classici in Thoreau della natura selvaggia e del...