L'UNDICESIMO GIORNO: Quando la Rete diventerà padrona

Compra su Amazon

L'UNDICESIMO GIORNO: Quando la Rete diventerà padrona
Autore
Andrew Scott
Editore
Century LTD
Pubblicazione
16 gennaio 2015
Categorie
In un futuro in cui l’umanità, a seguito della Rivoluzione Informatica, ha rivolto tutto il proprio interesse nella trasmissione della conoscenza, non hanno molto spazio le attività che trascendono questo obiettivo finale, a meno di non restare confinati ai margini della società. Per certi aspetti al pari di questo mondo, classi sociali, lavoro e attitudini sono resi evidenti dalla collocazione delle abitazioni in cui i singoli vivono, a seconda dei livelli più alti e più bassi della superficie terrestre. L’inquinamento e “i nemici” del Partito dei Forti hanno condotto gli uomini a vivere in un ristretto spazio della superficie terrestre e del sottosuolo, circondato da mura e organizzato strettamente dalle agenzie governative e dalle macchine che soddisfano le esigenze pratiche degli uomini: dal garantire i pasti, a rigovernare la casa e a tenere compagnia ai singoli. La solitudine fa infatti da padrona in questo mondo e sarà la ragione che indurrà Alfred e Hans, due impiegati di un’agenzia governativa specializzata nell’elaborazione di flussi di dati che viaggiano in rete, a cercare la propria libertà altrove, in maniera diversa ma comunque in contrasto con le norme del sistema in vigore. In un libro l’uno e in carcere l’altro, ciascuno di loro avrà soddisfazione per il proprio coraggioso sforzo dando una perfetta conclusione al romanzo.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli