Arena (Robotica)

Compra su Amazon

Arena (Robotica)
Autore
Fredric Brown
Editore
Delos Digital
Pubblicazione
13 gennaio 2015
Categorie
FANTASCIENZA - Un uomo contro un alieno: dal loro scontro dipende il destino di due civiltà. Un grande classico dal quale è stato tratto uno dei più famosi episodi di Star Trek

Un uomo e un alieno, soli, su un pianeta inospitale. Sono chiamati a confrontarsi come campioni della propria specie, ma non hanno a disposizione armi, se non quelle che saranno in grado di costruisi da sé, con le poche risorse offerte dal pianeta. Fredric Brown firma un grande classico della fantascienza, dal quale nel 1967 Gene L. Coon trarrà (molto liberamente) l'omonimo episodio di "Star Trek".

Fredric Brown è nato a Cincinnati nel 1906 ed è morto a Tucson nel 1972. Apprezzatissimo scrittore di gialli vincitore del Premio Edgar, Brown è noto nella fantascienza soprattutto per i suoi straordinari racconti brevi e brevissimi, come il famoso "Sentinella" o "La risposta", col quale nel 1954 anticipava in poche righe il moderno concetto di singolarità tecnologica, o ancora "Arena", incluso tra i migliori 25 racconti di fantascienza di tutti i tempi e dal quale è stato tratto un celebre episodio di "Star Trek". Brown ha in curriculum anche due dei più divertenti e brillanti romanzi di fantascienza dell'età d'Oro: "Marziani, andate a casa!" (1955, Delos Books), incluso da varie fonti nei cento migliori romanzi di fantascienza di tutti i tempi, e "Assurdo universo" (1949), che sotto l'ironia irresistibile di Brown anticipa temi che saranno al centro dell'opera di Philip K. Dick.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Fredric Brown

Il vagabondo dello spazio (Urania)

Il vagabondo dello spazio (Urania) di

Abbandonato su un asteroide, condannato a morire, salvato dalla più "vagabonda" entità della galassia: è Crag il ribelle, primo e più famoso dei duri della fantascienza. Ma fino a oggi la sua odissea tra la Terra, Marte e la fascia degli asteroidi si era potuta leggere soltanto in un'edizione cui mancavano: a) i pungenti riferimenti satirici alla società del terzo millennio; b) una celebre, cen...

Progetto Giove (Urania)

Progetto Giove (Urania) di

PROGETTO GIOVE Tornare nello spazio, riprendere la grande spinta in avanti che è stata il motivo di tutta la sua vita: questo sogna Max Andrews, l'astronauta appiedato che un incidente costringe al ruolo di semplice spettatore. Solo una donna può aiutarlo a coronare quel desiderio, ma non è una scienziata: è la senatrice Ellen Gallagher. UNO STRANO CLIENTE Quando una donna si presenta agli inve...

Assurdo Universo

Assurdo Universo di

Uno dei testi cult della fantascienzaKeith Winton, direttore del pulp magazine americano Storie sorprendenti (il celebre Amazing Stories), sta pensando a come sarebbe l’universo desiderato da Joe Doppelberg, accanito lettore della sua rivista...Proprio in quell’istante viene investito dalla scarica elettrica di un misterioso razzo lunare sperimentale, ritrovandosi trasportato in quel mondo. Qui...

Grido di morte (Il Giallo Mondadori)

Grido di morte (Il Giallo Mondadori) di

Un agente immobiliare non dovrebbe giocare al detective. Reduce da un esaurimento nervoso, George Weaver ha preso una stanza in un hotel di Taos, nel New Mexico, per rimettersi in sesto con un periodo di riposo. Ma il destino si presenta alla sua porta nei panni di un amico giornalista che si occupa di omicidi irrisolti. Da quelle parti, otto anni prima, una ragazza è stata assassinata e il pre...

Marziani, andate a casa! (Urania)

Marziani, andate a casa! (Urania) di

La più famosa invasione dei marziani, dopo quelle di H.G. Wells e Orson Welles, si scatena per colpa dello scrittore Luke Devereaux. Non ci sono state avvisaglie del pericolo e nemmeno sospetti: l'anno è cominciato bene, Devereaux non è più squilibrato del solito e all'inizio l'invasione non preoccupa nessuno. Ma la presenza di una sconfinata legione di "vicini di casa" verdastri, piccoli come ...