Astronave mercenaria (Urania)

Nel vasto conflitto che oppone i pianeti della Repubblica alla Federazione Teroni, il capitano Wilson Cole ha fatto prodigi di eroismo, fino a quando un'infamante accusa di ammutinamento lo ha costretto a trasformare la sua nave in un mezzo d'assalto pirata. Ma un uomo d'onore resta un uomo d'onore e Cole decide di cambiare pelle ancora una volta: questa volta diventerà un combattente a pagamento. Le sue intenzioni sono diverse da quelle dei soliti mercenari e comprendono la possibilità di evacuare ospedali, correre in soccorso di popolazioni in pericolo e salvare vite, ma quel progetto lungimirante è stroncato dall'incontro con la valchiria, un'ex alleata ora divenuta regina dei corsari. Nella stazione in cui si sono preparati a resistere, Cole e i suoi alleati sanno bene che sarà uno scontro d'inferno.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Mike Resnick

I ribelli e l'astronave (Urania)

I ribelli e l'astronave (Urania) 1 di Mike Resnick MONDADORI

Nell'anno 1968 dell'Era Galattica il governo della Repubblica, in guerra con la Federazione Teroni, vuole riappropriarsi a tutti i costi della Theodore Roosevelt , la nave comandata da Wilson Cole. Già ricercato per ammutinamento e pirateria, Cole ha tentato di dimostrare più volte che si tratta di false accuse: tutto inutile. Ora, a capo di cinquanta unità, è considerato un pericolo autentico...

Cassiopea: il castello (Urania)

Cassiopea: il castello (Urania) di Mike Resnick MONDADORI

CASSIOPEA: IL CASTELLO In guerra contro la Coalizione Transkei, la Democrazia aveva affidato la mossa decisiva al colonnello Nathan Pretorius e ai suoi Senza Speranza: sostituire Michkag, stratega dei Transkei, con un clone. Missione riuscita. Ma ora hanno un problema: il clone, educato dalla Democrazia sulla Terra, si è calato perfettamente nel ruolo e gli piace essere l'uomo più potente ...

Manamouki: Ciclo: Kirinyaga (Robotica)

Manamouki: Ciclo: Kirinyaga (Robotica) di Mike Resnick Delos Digital

RACCONTO LUNGO (38 pagine) - FANTASCIENZA - In questo racconto vincitore del Premio Hugo 1991 Mike Resnick mette ancora una volta a confronto la mentalità moderna con la durezza della tradizione africana Kirinyaga, chiamato così dall'antico nome del monte Kenya, è un pianeta abitato dalle genti Kikuyu, secondo le usanze tradizionali di questo popolo. Su Kirinyaga non sono ammessi computer, ...

Astronave ammiraglia (Urania)

Astronave ammiraglia (Urania) di Mike Resnick MONDADORI

La Repubblica è una vasta federazione interstellare di cui fa parte anche la razza umana, pur non essendo in posizione dominante. Il pianeta-chiave della Repubblica è Deluros VIII, sede della più complessa macchina politica e militare mai vista nella storia della galassia. Il comandante Wilson Cole, ingiustamente accusato di ammutinamento e ribelle di fatto, dirige la prua della sua ammiraglia ...

Cattive notizie dal Vaticano: Notizie dal Vaticano 2 (Robotica)

Cattive notizie dal Vaticano: Notizie dal Vaticano 2 (Robotica) di Mike Resnick Delos Digital

RACCONTO LUNGO (37 pagine) - FANTASCIENZA - Fino a che punto può spingersi l'ingerenza del capo della Chiesa sulla politica per imporre la propria visione della giustizia? Nel racconto di Robert Silverberg "Buone notizie dal Vaticano" per la prima volta nella storia viene eletto papa un robot. Mike Resnick racconta cosa succede dopo: come un papa privo delle debolezze degli esseri umani decida...

Caccia allo Snark (Biblioteca di un sole lontano)

Caccia allo Snark (Biblioteca di un sole lontano) di Mike Resnick Delos Digital

ROMANZO BREVE (65 pagine) - FANTASCIENZA - La caccia al terribile Snark raccontata da Mike Resnick in questa novella finalista al premio Hugo   "Caccia allo Snark" è una vivace storia d'avventura spaziale ed è anche una storia di caccia che si basa sulle esperienze africane dell'autore. Questa novella, finalista nel 2000 al premio Hugo, racconta l'inseguimento, su un lontano pianeta ancora non...