Scritti Con Il Sangue

Compra su Amazon

Scritti Con Il Sangue
Autore
Francesco G. Lugli
Editore
Dunwich Edizioni
Pubblicazione
4 gennaio 2015
Categorie
A volte ritornano, verrebbe da dire, citando il titolo di una celebre antologia del maestro Stephen King, ma in questo caso non se ne sono mai andati del tutto e non ci resta che rievocarli, magari con una seduta spiritica. Stiamo parlando di quei racconti horror capaci di appassionarci e spaventarci in gioventù e che ancora oggi sono fulgidi esempi di come anche la carta stampata possa provocare brividi lungo la schiena e notti insonni.

Fra le mani avete una raccolta tributo a quegli autori che hanno fatto la storia del mistero e del terrore. E così non sarà difficile scorgere riferimenti al sopraccitato Re del Maine o a Richard Matheson, ma anche a Philip K. Dick, Edgar Allan Poe, H.P. Lovecraft e tanti altri.

Una volta varcata la prima pagina vi troverete in mezzo a vampiri, zombi, demoni, alieni, esperimenti, maledizioni e abomini assortiti.

Storie a volte crudeli, spesso ciniche, quasi sempre spiazzanti. Racconti così non potevano che essere… scritti con il sangue.



DICONO DELL'ANTOLOGIA:



"Il sangue è più dolce del miele… e l'inchiostro non era abbastanza denso per gli orrori che Francesco G. Lugli voleva evocare." (Andrea Carlo Cappi)



"C’è ancora spazio in questi tempi moderni per una raccolta di racconti e Francesco G. Lugli lo riempie con le sue storie ai confini della realtà. Sono storie del presente, con reminiscenze nel passato e che gorgogliano in un tetro futuro." (IL SOLE 24 ORE)



"Francesco G. Lugli riesce ad alternare intimismo e azione in maniera sapiente. Fantascienza alla Hammer, distopia, horror, vampiri jellati, zombie, esperimenti, diavoli, libri maledetti, massacri, amori fatali, e tanta altra roba in cui sottili fili vi condurranno all'altare dei grandi maestri del fantastico." (BEATI LOTOFAGI)



L'AUTORE



Francesco G. Lugli, classe 1971, nasce e cresce in quel concentrato di traffico, cemento e contraddizioni che chiamano Milano. Giornalista, è stato capo redattore della rivista «Midi Songs» e ha col­laborato con diverse realtà editoriali tra cui «DVD World», «AF Digitale», «EuroMoto», «Horror Mania» e il quotidiano «Libero». Attualmente si occupa di produzioni video e pubblicità in qualità di copywriter. Appas­sionato di cinema e musica, è incline a scrivere racconti di fantascienza, horror, surreali, noir e thriller. All’attivo ha un romanzo ("Il Codice Beatles" – Cult Editore), racconti sulle raccolte Toilet n. 20 (80144 Edizioni), Un giorno a Milano e Una notte a Milano (Novecento Editore), 365 Racconti di Natale (Delos Books), l’ebook: Amo il mio Lavoro (Simplicissimus – Viag­gio d’inverno) e la raccolta di racconti "Sei Passi nella Nebbia" (dBooks).

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Francesco G. Lugli

Sei passi nella nebbia

Sei passi nella nebbia di

Qualche anno fa, Milano e la nebbia erano un connubio proverbiale. Un matrimonio indovinato tra lo slancio razionale e frenetico dei suoi abitanti e il mistero umido e inquietante che scende ad avvolgere la città, sbiadendone i colori e attutendo i passi e le parole. I racconti di Francesco G. Lugli riescono ad aprire squarci in questa barriera ovattata, mostrando, per un lungo, decisivo...