Santiago: Cammino nella mente

Questo racconto "Santiago cammino nella mente" ha come protagonista Lapo Torrigiani, il medico fiorentino già incontrato in “Verso Mombasa” e ne “La donna francese”. Ognuno di questi tre romanzi vive di vita propria e nel complesso danno un ritratto completo del protagonista. Qui Lapo percorre a piedi il Cammino di Santiago spinto da quell’ansia che lo vede anima in pena e sempre alla ricerca di altro. Parte dalla Francia e si trova subito ad affrontare i Pirenei in pieno inverno deciso a percorrere gli oltre ottocento chilometri che lo separano dalla meta, appunto la città di Santiago di Compostela in Galizia. Nei primi giorni lo accompagna un vecchio amico, che tenta di dissuaderlo dall’impresa, poi visti gli inutili tentativi, desiste e se ne va lasciandolo da solo ad affrontare la gran parte del percorso, solo con i suoi pensieri e i suoi ricordi. Anche se si abbandonano i paesaggi suggestivi della selvaggia Africa (Verso Mombasa) o quelli ricchi di fascino dell’Oriente (La donna Francese) il racconto ci conduce nel mistero di questo cammino percorso per secoli da innumerevoli pellegrini ognuno con un denso vissuto nell’anima.Il personaggio è quello dei due precedenti racconti, ma si percepisce un cambiamento in divenire che si completerà nell’ultima storia. Si parla comunque della stessa persona, forse un po’ sfigata, se si vuole, ma dall’animo generoso e consapevole dei propri limiti come dei propri pregi. I tre romanzi si svolgono nell’arco temporale di dieci anni; i continui rimandi al passato attraverso i racconti o i numerosi ricordi danno un quadro d’insieme di quest’uomo; le sue indecisioni, scelte o non scelte ci portano spesso a ripensare criticamente a quelle compiute nella vita. Molti aspetti di Lapo sapremo ritrovarli in ognuno di noi. Una sua amante dice di lui che al posto del cuore in realtà ha un condominio. Potrebbe sembrare un difetto, ma se leggendo ci si immedesima si capisce come questo sia un pregio e mostri un animo profondamente generoso. Lapo ama e continua ad amare le donne che incontra anche quando la storia finisce. Insieme ai ricordi persistono in lui le emozioni di quegli amori vissuti. Questo è comprensibile scoprendo la dolcezza e il rispetto che conserva verso coloro che così profondamente hanno inciso nella sua vita.Passo dopo passo il racconto ci fa vivere questo lungo percorso mentre si svolge attraverso gli impervi sentieri che portano alla sua conclusione. Insieme alla mente di Lapo anche la nostra è costretta talvolta a richiamare emozioni e ricordi a lungo sopiti. Questo viaggio nella memoria è come un aratro che solca in lungo e in largo senza sosta le vaste praterie della coscienza cercando faticosamente difficili risposte. È comunque il Lapo di sempre, altalenante tra euforia e depressione, che fugge da una passione amorosa per cadere rovinosamente in un'altra. In ognuno di noi esiste un Lapo, tanto più quanto la nostra vita si svolge ordinata e responsabile. Questi viene a costituire una fuga nell’immaginario e anche se le nostre scelte si sono rivelate giuste e responsabili il fantasticare una vita diversa fa parte della fantasia di ognuno. Piace anche constatare che, in chi come Lapo percorre una strada diversa dalla nostra, questa possa essere difficile e non soddisfacente. Ognuno di noi ha bisogno del conforto di essere nel giusto, anche se il dubbio lo accompagnerà costante. Scelte di libertà, intendendo il rifiuto di legami stabili, talvolta possano rivelarsi faticose e per questo costantemente rimesse in discussione, come accade in Lapo. Questo “Santiago cammino nella mente”, anche se non può essere considerato una guida per coloro che volessero intraprendere il faticoso percorso, è senz’altro un valido aiuto per prepararsi a questa impegnativa impresa ricca di fascino e magia, dove il viaggio interiore non è certamente da meno rispetto alla scoperta degli antichi sentieri attraversati nei secoli da tanti pellegrini. Buen Camino!

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di

La donna francese

La donna francese 1 di

Questa storia ha inizio nel 1998 a Sittwe, capitale dello stato Rakine,nel nord-ovest della Birmania, l'attuale Myanmar. Si parla dell’incontro tra Lapo e Marie, due anime non in pace, entrambi con un pesante vissuto alle spalle; lui in fuga da sé stesso e lei in cerca di un nuovo equilibrio. Avventura, amore, erotismo sono gli ingredienti di questo racconto, che si anima in mezzo a un ...

Lo Struzzo

Lo Struzzo di

Flavio perde la vista a seguito di un trauma emotivo. Cerca con Sandra, una psicanalista, di ritrovare un minimo di pace interiore. Quali immagini restano a chi non vede più? Rimangono i vissuti e nel caso di Flavio il ricordo dei tanti paesi attraversati come reporter e scrittore. Dall'Africa all'Oriente abbiamo modo di rimpiangere un mondo passato in cui era possibile vagare in ogni dove con ...

Storie brevi

Storie brevi di

Queste “Storie brevi” raccolgono alcuni brani tratti o ispirati dai precedenti romanzi e racconti mai pubblicati in precedenza. Gli argomenti sono i più vari e si spazia da storie divertenti e ironiche, tristi riflessioni, testimonianze di avvenimenti accaduti, descrizioni di momenti felici e talvolta di intenso erotismo. Il tutto dischiude un panorama del pensiero e delle sensazioni dell’...

la ragazza che danza

la ragazza che danza di

Serena vede fallire il viaggio di una vita, vittima di un furto a Istanbul, sulla strada verso l'India. La sua amica, compagna di avventure, decide di tornare, mentre lei caparbiamente cerca con vari espedienti di continuare. Incontrerà Flavio, che con un drone nello zaino vagabonda attraverso l'Anatolia alla ricerca di conferme sull'esistenza dell'Arca.

La locanda di Monteloro: Dal lontano Medio Evo ai nostri giorni

La locanda di Monteloro: Dal lontano Medio Evo ai nostri giorni di

Un'angelica ungherese con trascorsi da dimenticare, un giovane storico disoccupato, che fa il giardiniere, un medico in pensione e sua moglie, amanti della campagna, ma desiderosi di trasferirsi in città, un fantasma custode di un enigma, che dovrà risolversi e due spettri minacciosi. Il tutto in un contesto apparentemente sereno, ma testimone nel passato di drammatici accadimenti. Questi gli ...

Lapo le donne la mente l'amore

Lapo le donne la mente l'amore di

Lapo le donne la mente l’amore raccoglie in sé i tre romanzi che lo hanno visto protagonista; Verso Mombasa, Santiago Cammino nella mente e La donna francese. La narrazione copre un periodo di dieci anni circa, ma i continui rimandi al passato, i ricordi e gli accadimenti anteriori, offrono un quadro completo del personaggio, al quale la professione di medico sta stretta e fin dall’inizio ci fa...