MILANO COLLAGES

«Milano, I Love You»... l'autore racconta la sua città con una serie di collage in stile pop. Al posto delle soup o delle Marilyn Monroe di Andy Warhol ci sono le guglie irte del Duomo. Ne esce una galleria di immagini ispirate alla cronaca o al quotidiano e dai ricordi. È un album che si ripromette d'essere il primo di una serie a seguire. (Cosa non fa fare l'amore!)

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Guido Sperandio

ROSSOOO! - Il fuoco della Pubblicità

ROSSOOO! - Il fuoco della Pubblicità di

È un libercolo leggero, senza pretese, l'equivalente di uno spumantino, in cui si parla della Pubblicità, argomento scontato ma non troppo - visto che viviamo in un mondo di esagerazioni e dove tutto è organizzato per urlare e tutti vendono o si vendono, anima compresa. Nota: Per chi non ama leggere abbondano le figure. È un «I mini minimissimi», brevi per non annoiare prima della parola "fine"

SALUTI DA...: le cartoline di Guisp

SALUTI DA...: le cartoline di Guisp di

Ho dedicato la mia vita alla scrittura che ho condiviso in tutte le sue forme fino alle più recenti come testimoniano i miei blog. Ultimamente però mi è insorta la passione per le immagini e i colori e ho approfittato del digitale per comporre dei collages. L'ho fatto senza pretese, so bene che c'è gente molto più brava di me e che mai riuscirò ad eguagliare. Ma lo stesso ho voluto cimentarmi. ...

COLLAGES

COLLAGES di

Dopo una vita spesa a cesellare parole (giornalista freelance, scrittore per piccoli e grandi, sceneggiatore di fumetti e copywriter) l'autore viene sedotto dalla magia dei colori e dell'immagine. Ripudia la parola e si butta a comporre collage alla maniera pop. In quest'album, si diverte a immaginare pseudo-copertine per libri o per pubblicazioni improbabili, locandine per manifestazioni inven...

La vita, istruzioni per l'uso

La vita, istruzioni per l'uso di

Se la vita fosse un aspirapolvere o un qualsiasi dispositivo o apparecchio sarebbe più facile, ma la vita è sì terribilmente concreta però nel contempo sfuggente. L'autore cerca di fissarne alcuni tratti, in passa duecento brevi appunti... disappunti. È un ebook «I Mini-Minimissimi», i brevissimi per arrivare alla parola "fine" prima di annoiarvi.

1945, sigarets e ciuingum

1945, sigarets e ciuingum di

Seconda Guerra Mondiale, sbarcano gli Americani, la guerra finisce, finalmente! Dai carri armati dei "liberatori" piovono sigarette, cioccolato e chewing-gum. Le mani si protendono, ci sono sigarette per tutti, è festa. Una pagina di Storia nazionale raccontata dalle sigarette. È un ebook "I Mini-Minimissimi", i brevissimi – per arrivare alla parola "fine" prima di annoiarvi.

Sprizzi Sprazzi

Sprizzi Sprazzi di

Piccole brevi storie, strisce, da un paio di secondi circa cadauna. È un genere cool che può non essere a tutti gradito. Siete in tempo per passare oltre