Natale a Isola Nove (Classici della Fantascienza Italiana)

Compra su Amazon

Natale a Isola Nove (Classici della Fantascienza Italiana)
Autore
Mariangela Cerrino
Editore
Delos Digital
Pubblicazione
16 dicembre 2014
Categorie
FANTASCIENZA - Sulla stazione spaziale Isola Nove ci si prepara al Natale. Ma la popolazione entusiasta per la festa non sa che si preparano eventi drammatici

Nella settimana che precedeva il Natale il clima interno alla stazione spaziale Isola Nove aveva cominciato a essere modificato. Per la vigilia era programmata addirittura una vera nevicata, che avrebbe emozionato i tre milioni di abitanti della struttura. Quello che non sapevano era che stavano per accadere fatti che avrebbero cambiato le loro vite. E tutto cominciava da qualcosa di minuscolo e apparentemente insignificante, il dna di una larva. Da Mariangela Cerrino,  una delle maggiori scrittrici italiane del genere fantastico e storico, un racconto di fantascienza spaziale destinato a far meditare sul nostro ruolo nella società.

 Mariangela Cerrino è nata a Torino. Esordisce come autrice a diciassette anni con la Casa Editrice Sonzogno di Milano, per la quale pubblica, con lo pseudonimo di May I. Cherry, una ventina di romanzi ambientati nell'epopea americana che si avvalgono delle copertine di G. Crepax. Si avvicina alla fantascienza e alla fantasy all'inizio degli anni '80. Collabora con racconti a "Omni", a "Futura" per la Peruzzo Editori, alla collana "Millemondi" Mondadori, all'"Enciclopedia della SF" per Fanucci e a"Solaris", oltreché a quotidiani e a settimanali. Con le Edizioni Nord ha pubblicato il romanzo "L'ultima terra oscura" (vincitore del Premio Italia 1990) e la raccolta di racconti "Gli eredi della luce", poi riproposta nel 2008 nella collana Mondadori"Urania Fantasy" con il titolo "Cronache dell'Epoca Mu". Grande appassionata di storia e archeologia, è autrice per Longanesi di una trilogia di romanzi sugli Etruschi: "I cieli dimenticati" (1992), "La via degli Dei" (1993), "La Porta sulla Notte" (1995). Il primo e il terzo volume si aggiudicano nuovamente il Premio Italia. L'intero ciclo, raccolto in un unico volume di circa mille pagine, è stato pubblicato in Germania con un notevole successo tanto da raggiungere la quarta edizione.  Nel 1998 la trilogia è proposta in una versione ridotta nel ciclo "Rasna, la saga del popolo Etrusco", Edizioni TEA. Questa versione nel 2001 è stata tradotta in Spagna. Sempre per Longanesi ha scritto il "Ciclo dell'anno Mille", una serie di romanzi storici tradotti in Germania. Nel 2008 esce per Armenia, in un unico volume di ottocento pagine, la trilogia"Lisidranda": "L'albero del mondo", "Le terre dell'anima", "La coppa della vita", un fantasy per adulti che trae ispirazione dai miti e dalle antiche tradizioni religiose della Terra. Nel 2010 Alàcran pubblica il romanzo storico "Il Margine dell'Alba", incentrato sulle lotte di religione fra Cattolici e Valdesi nel XVI secolo, mentre Susalibri Edizioni ripropone il Ciclo dell'Anno Mille. Nell'ottobre 2012 per Rizzoli esce "Absedium, Il Vento di Alesia", romanzo storico sulla Guerra di Gallia dal punto di vista dei Galli. In ebook sono disponibili: "La trilogia di Lisidranda" (Delos Books), "Il Ciclo dell'Anno Mille" (Delos Books), Absedium, Rizzoli.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Mariangela Cerrino

Il margine dell'alba

Il margine dell'alba di

Anno 1540. Sullo sfondo di un’Europa lacerata dall’eterno scontro tra Francia e Spagna e dalla contesa tra cattolici e riformati, si intrecciano le vite di Jean Louis Arlaud e di Etienne di Villard. Il primo, figlio di un notaio di Oulx, ha come unica aspirazione quella di combattere e guadagnarsi il potere e la nobiltà; il secondo, ultimo erede di una famiglia valdese distrutta...

Absedium (Rizzoli Max)

Absedium (Rizzoli Max) di

Trenta giorni. È il tempo che rimane a Vercingetorige e ai suoi uomini per affrontare la vendetta di Giulio Cesare. Poi non ci sarà più cibo né acqua nella città assediata dalla furia romana, e il sogno di una Gallia libera morirebbe per sempre con i guerrieri ribelli. Alesia è l’ultimo avamposto della sanguinosa rivolta che ha decimato le legioni romane e messo a dura prova la sete di...

Ciclo dell'Anno Mille 1: Il Segno del Drago: 27 (Dragonz)

Ciclo dell'Anno Mille 1: Il Segno del Drago: 27 (Dragonz) di

L'inizio di un'avventura che porterà i protagonisti attraverso monti e sentieri innevati, ad affrontare mille insidie e misurare il proprio coraggio e la propria lealtà confrontandosi con eventi misteriosi, sospesi fra realtà e magia. "Il Drago! Abbiamo visto il Drago, la notte di Ognissanti. La fine del Tempo è su di noi e le sette trombe dei sette angeli stanno per suonare!" E' soltanto...

Ciclo dell'Anno Mille 4: Il Calice Spezzato: 30 (Dragonz)

Ciclo dell'Anno Mille 4: Il Calice Spezzato: 30 (Dragonz) di

Con fughe tra foreste e montagne coperte di neve, tuffi nel passato del giovane druido e momenti nel luogo senza tempo dove diventa reale la più perfetta delle storie d'amore, si compie la lotta tra la parte luminosa e quella buia del Potere. La lotta tra Illait di Isley e Maude de Belley, depositari di una conoscenza che li fa entrambi perseguitati in un mondo ormai cristiano. Jean Baptiste...

Ciclo dell'Anno Mille 3: Il Custode dell'Arcobaleno: 29 (Dragonz)

Ciclo dell'Anno Mille 3: Il Custode dell'Arcobaleno: 29 (Dragonz) di

Autunno Anno Mille. Gli eventi precipitano, e prendono corpo gli intrighi per confondere e nascondere le molte verità, e tra fughe, agguati, assedi, battaglie e roghi Illait di Isley si ergerà a dispensatore di giustizia. Autunno Anno Mille. Amboise de Montsalvy è chiamato dal signore di Boscozel per curare sua nipote, caduta in un sonno senza risveglio lo stesso giorno in cui la sorella è...

Ciclo dell'Anno Mille 2: Il Segreto dell'Alchimista: 28 (Dragonz)

Ciclo dell'Anno Mille 2: Il Segreto dell'Alchimista: 28 (Dragonz) di

Quel mese di giugno dell'anno Mille, gravido di eventi nefasti, vedrà trasformarsi molte vite sulla falsariga della Grande Opera alchemica... L'appuntamento fissato per Amboise de Montsalvy è uno di quelli cui non si può mancare: il terzo giorno dopo la festa di San Giovanni, infatti, egli è atteso a Cluny dal vescovo Chaffre de Revard, che ha trovato l'atteso pretesto per sottoporlo a...