L'ultimo spenga la luce

L'autrice di questo romanzo invita il lettore a soffermarsi su quelli che sono stati alcuni degli eventi più significativi della seconda metà del novecento attraverso lo sguardo di chi, come lei, pur senza assumere ruoli di leadership politica, ha creduto nella possibilità di un rinnovamento della società e ha combattuto giorno dopo giorno per realizzarlo. Sullo sfondo, una Milano che con lo scorrere degli anni si apre ai cambiamenti che hanno caratterizzato la realtà italiana e quella europea: la storia culmina infatti con la partecipazione del tutto casuale della protagonista alle grandi dimostrazioni di Lipsia e Berlino nel 1989, che portarono alla fine di un'epoca.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

L’ultimo spenga la luce | Lauretta D’AngeloRecensioniLibri.org

L’ultimo spenga la luce di Lauretta D’Angelo è un romanzo trasparente, emozionante e profondo. Collocabile nel genere storico, ma non documentaristico, racconta una storia di emancipazione, prima di tutto interiore e personale. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.