La fenice. L'attesa

Dopo 100 anni nello spazio, l'umanità è pronta a far ritorno sulla Terra.
La squadra di volontari, inviata in esplorazione, atterra su un pianeta profondamente diverso da quanto immaginato: in un ambiente ostile e pericoloso, abitato da creature soprannaturali, gli esseri umani dovranno lottare per riconquistare la loro antica dimora.
Tra gli esploratori, Alex, partita alla ricerca dell'amore perduto, sembra essere l'unica a non aver paura di quel mondo sconosciuto.
Dopo giorni di silenzio radio, la base spaziale, rimasta in orbita in attesa di notizie, invia in soccorso il Presidente, leader della popolazione, e Bruce, capo della Polizia, che porta con sé un diario dal contenuto misterioso.
Intanto sulla stazione spaziale, Julia, giovane Vicepresidente, cerca di mantenere l'ordine tra la popolazione in tumulto per la mancanza di risposte.
Dopo misteriose sparizioni, Alex prenderà in mano la situazione: insegnerà ai compagni di viaggio a sopravvivere sulla Terra, esplorando città ormai distrutte e affrontando battaglie contro temibili nemici.
Tra nuove sfide e vecchie conoscenze, la ragazza porterà a termine la sua personale missione.
Nel suo romanzo d'esordio, primo della saga intitolata "La Fenice", la giovane autrice, affronta il tema dell'attesa. L'attesa di ritrovare l'amore a lungo perduto, l'attesa del ritorno ad una casa sconosciuta, l'attesa di rivelare un segreto.
È una storia che parla di tradimento, fiducia, famiglia, amore e sacrificio.
Intorno alla vicenda principale si intrecciano le storie dei vari personaggi con uno stile scorrevole e coinvolgente. Ognuno di loro intraprenderà questo viaggio verso la Terra con uno scopo ben preciso: per alcuni sarà la ricerca di una persona cara, per altri del proprio passato, ed altri ancora partiranno spinti da una nuova speranza per il futuro.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo