Mi hai toccato l'Anima: Incontrarti è stato un caso, amarti è stata la mia Fortuna...

Con lo zaino in spalla non mi volto più e vado direttamente verso la porta, la spalanco e corro a perdifiato verso la stazione. Prendo l’autobus che va il più lontano possibile da Roccafiorita e ne cambio diversi per depistare i miei movimenti. L’ultimo pullman che mi porterà alla mia destinazione finale mi fa respirare qualcosa di diverso che non ho mai provato e che ha un solo nome: LIBERTÀ.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo