D.H. LAWRENCE IN SARDEGNA: Il viaggio in Sardegna dell'autore di "L'amante di Lady Chatterley"

Nel gennaio 1921, D.H. Lawrence, stanco del suo soggiorno nei pressi di Taormina, sente l'assoluta necessità di muoversi. Intendeva rifuggire dal paesaggio (umano, storico, artistico) dell'Italia e cercare altrove un luogo possibilmente senza troppa storia e che ancora fosse al riparo dalla modernità, culturale ed economica, che era ormai diffusa in tutta quanta l'Europa. Era insomma alla ricerca, e non per la prima volta, di un'autentica umanità che rifiutasse lo stile di vita omologato, spesso effeminato, che caratterizzava la maggior parte delle nazioni occidentali. La Sardegna faceva al caso suo: un po' Italia e un po' Africa, rimasta fuori (a suo modo di vedere) dalla Storia, dal momento che non fu né una potenza dominante né un Paese completamente dominato, che possedeva ancora abbondanti aspetti arcaici nella Società, nei costumi, nei caratteri della sua Gente. Lo scrittore inglese trovò effettivamente in Sardegna alcune peculiarità che lo attraevano, ma non si adattò agli aspetti niente affatto attraenti di una società arretrata sia nelle strutture alberghiere che nei trasporti. E anche la famosa ospitalità sarda evidenziava molte incongruenze e contraddizioni. Il viaggio fu un vero tour de force: 44 ore di navigazione, 15 ore in treno, 12 ore in autobus, in soli 7 giorni! In questo interessante e massacrante viaggio, lo accompagnò sua moglie Frieda,che dimostrò invece maggiore comprensione e accettazione delle difficoltà, delle scomodità e dei contrattempi.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione

Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Libero Concas

TRUMAS: Racconti

TRUMAS: Racconti di Libero Concas Libero Concas

TRUMAS, ovvero torme, schiere, folle di persone e di personaggi, di ricordi sul filo della memoria e che hanno uno sfondo comune: la Miniera. E intorno ad essa si sono consumate le vite di migliaia di donne, ragazzi, uomini che della miniera hanno subìto il richiamo dettato dalla necessità. Richiamo che li ha costretti a lasciare i loro paesi, i loro campi, le loro greggi, con l'illusione del ...

I PASTICCINI DI ZIOBATA: Una fiaba. Disegnini di Rossella.

I PASTICCINI DI ZIOBATA: Una fiaba. Disegnini di Rossella. di Libero Concas Libero Concas

Un maestro pasticciere, i piccoli assaggiatori, una strega invidiosa. Un lieve avvelenamento di cui non si conosce l'autore. Una condanna ingiusta. Un sogno rivelatore. La giusta lezione. Una storiella che si svolge a Fantasyland, un piccolo villaggio dove i bambini sono felici; tutti gli adulti sono amici; il Giudice e le guardie non sanno come trascorrere le giornate perché tutti rispettano ...

SARDEGNA come un racconto.

SARDEGNA come un racconto. di Libero Concas Libero Concas

Una lettura di storia della Sardegna: appunti e spunti che introducono alla millenaria vicenda storica che ha visto l'Isola fatta oggetto di conquista da parte di numerosi Popoli (dai Fenici ai Romani, dai Bizantini agli Spagnoli, dai Pisani ai Genovesi). Ciononostante, la Sardegna non sempre ha avuto un ruolo subalterno nella Storia della civiltà mediterranea. Un libro diretto soprattutto ai ...

SARDINIA Another thing: Fotografie

SARDINIA Another thing: Fotografie di Libero Concas Libero Concas

Un centinaio di fotografie di città, paesi, mare, archeologia nuragica e archeologia mineraria, per ampliare la conoscenza della Sardegna e invogliare il lettore a conoscere meglio quest'Isola, senza schemi e itinerari preconfezionati. L'autore ha utilizzato uno smartphone e una modestissima macchina digitale per dare "uno sguardo" ad alcuni paesaggi oltre le immagini fin troppo note che ...

SULLE ORME DEI FENICI IN SARDEGNA

SULLE ORME DEI FENICI IN SARDEGNA di Libero Concas Libero Concas

Tra i numerosi Popoli che sono stati attratti dalla Sardegna, per la sua posizione strategica nel Mediterraneo, per le ricchezze del suo sottosuolo, i Fenici prima e i Cartaginesi poi hanno occupato un ruolo primario nella Storia dell'Isola. Hanno portato sprazzi di civiltà (scrittura, edificazione e organizzazione della città) oppure hanno soltanto rallentato fino a soffocarlo sul nascere un ...

UN IMPROBABILE GIARDINO

UN IMPROBABILE GIARDINO di Libero Concas Libero Concas

Nascita di un giardino e riflessioni sul giardinaggio come stile di vita, attenzione per la natura, ricerca di se stessi. Un'occupazione totalizzante e impegnativa durata una dozzina d'anni per l'impianto e la cura di un'oasi verde in Sardegna. Dedizione e fatica per trasformare un terreno collinare abbandonato da anni in un giardino fiorito, strappandolo alle sterpaglie e ai rovi. Ma la ...