Il Re del Mare - annotato: con Introduzione e Note di Anna Morena Mozzillo

La presente edizione del testo di Salgàri comprende:
1) Un’Introduzione, corredata di una sezione sulla vita e le opere dell'Autore.
2) Una sezione dedicata alle Note, più di 300, che chiariscono i numerosi termini stranieri o gergali (marinareschi, in genere) presenti nel testo, come pure le tante voci storiche, geografiche, botaniche o zoologiche.
Il romanzo “Il Re del Mare” fu originariamente pubblicato in 32 episodi tra ottobre 1904 e maggio 1905 su “Per Terra e per Mare - Giornale di Avventure e di Viaggi Diretto dal Capitano Cavaliere Emilio Salgari”, un settimanale creato e diretto dallo stesso Salgari; nel 1906 poi uscì in volume per la casa editrice Donath di Genova. Fa parte del cosiddetto “ciclo indo-malese”, o ciclo dei pirati della Malesia, ed è il quinto romanzo della serie che, ricordiamo, era iniziata con “Le tigri di Mompracem” e che comprenderà undici romanzi.
La storia si svolge undici anni dopo gli avvenimenti del precedente romanzo “Le due tigri”, e cioè nel 1868; i protagonisti sono uomini più maturi, che non hanno perso però il loro vigore e il loro coraggio. Il titolo fa riferimento al nome dato a una grande nave corazzata acquistata da Yanez de Gomera, per contrastare sul mare l’offensiva che viene portata contro di lui e i suoi amici da un fantomatico personaggio che si rivelerà poi essere il figlio dell’antico nemico Suyodhana. Ma, dopo strenui combattimenti, per terra e per mare, quando tutto sembra perduto, sopravviene un colpo di scena che concluderà la vicenda. Nella Conclusione del romanzo, l’Autore dà un indizio sulla successiva avventura che vedrà impegnati i nostri eroi, che sarà il tema di “Alla conquista di un impero”.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Emilio Salgari

Alla conquista della Luna

Alla conquista della Luna di

Due curiosi personaggi sbarcano ad Allegranza, una piccola isola delle Canarie. L’avvenimento ha dello straordinario e suscita l'interesse degli abitanti guidati da Josè Faja, “alcalde” dell’isola. Si tratta di due scienziati determinati ad intraprendere un viaggio verso la luna con una macchina ad energia solare.Emilio Salgàri (Verona, 21 agosto 1862 – Torino, 25 aprile 1911) è stato uno scrit...

Romanzi del Far West: Il re della prateria, Il figlio del Cacciatore d’orsi, Avventure fra le pellirosse, La Sovrana del Campo d’Oro, Il ciclo del Far-West (Tutto Salgari Vol. 9)

Romanzi del Far West: Il re della prateria, Il figlio del Cacciatore d’orsi, Avventure fra le pellirosse, La Sovrana del Campo d’Oro, Il ciclo del Far-West (Tutto Salgari Vol. 9) di

Cinque avventure in ogni antologia! Per la prima volta tutti i romanzi e tutti i racconti salgariani in versione elettronica. I grandi romanzi che vi hanno emozionato e fatto sognare. Da Sandokan al Corsaro Nero: duelli, battaglie, misteri e avventure di jungla e di mare.In questo volume, sette classiche avventure salgariane: Il Re della prateria Il marchesino Almeida, ospite dello zio Mendoza...

Le novelle marinaresche di mastro Catrame

Le novelle marinaresche di mastro Catrame di

Non avete udito mai parlare di mastro Catrame? No?...Allora vi dirò quanto so di questo marinaio d'antico stampo, che godette molta popolarità nella nostra marina: ma non troppe cose, poiché, quantunque lo abbia veduto coi miei occhi, abbia navigato molto tempo in sua compagnia e vuotato insieme con lui non poche bottiglie di quel vecchio e autentico Cipro che egli amava tanto, non ho mai saput...

Le meraviglie del Duemila

Le meraviglie del Duemila di

Il piccolo battello a vapore che fa il servizio postale una volta alla settimana, fra Nuova York, la più popolosa città degli Stati Uniti d'America settentrionale, e la piccola borgata dell'isola Nantucket, quella mattina era entrato nel piccolo porto con un solo passeggero. Accadeva spesso, durante l'autunno, terminata la stagione balneare, che rarissime persone approdassero a quell'isola, abi...

La bohême italiana. Una vendetta malese

La bohême italiana. Una vendetta malese di

Mi avevano scritto:«Andiamo in campagna a fondare una colonia artistica».Potete immaginarvi se io mi ero affrettato a preparare le mie valigie!La campagna era stata sempre il mio sogno. Le mie occupazioni, disgraziatamente, mi avevano sempre impedito di realizzarlo, o meglio non avevo mai trovato i mezzi sufficienti per permettermi questo lusso.Avevo più volte provato a cercarmi un posticino su...

Il re del mare

Il re del mare di

– Dunque, si va avanti sì o no? Corpo di Giove! È impossibile che noi siamo caduti come tanti stupidi su un banco.– È impossibile avanzare, signor Yanez.– Che cos'è dunque che ci ha fermati?– Non lo sappiamo ancora.– Per Giove! Era ubriaco il pilota? Bella fama che si acquistano i malesi! Ed io che li avevo creduti, fino a stamane, i migliori marinai dei due mondi!– Sambigliong, fa' spiegare de...