Cronache dell'arabesco di pietra

Compra su Amazon

Cronache dell'arabesco di pietra
Autore
Franco Ricciardiello
Pubblicazione
29/11/2014
Categorie
Sei racconti di fantascienza ambientati in Spagna, originariamente pubblicati tra il 1986 e il 1992 su fanzine e riviste amatoriali, l’intero “ciclo spagnolo” di Franco Ricciardiello.

Un'anomalia temporale sostituisce alla Penisola Iberica di oggi la Spagna del 1936, sprofondata nella guerra civile. Giornalisti e curiosi da tutto il mondo attraversano clandestinamente il confine per testimoniare come si viveva durante gli anni Trenta. Nell'anomalia, il Tempo scorre dalle prime ore del mattino fino a sera inoltrata, poi torna improvvisamente indietro al mattino, come un'altalena, giorno dopo giorno; ma cosa accadrebbe se questo equilibrio si rompesse?

Un astrofisico premio Nobel per le sue scoperte sulla struttura dell'Universo lascia l'Italia, divenuta uno stato di polizia, e torna in Spagna dove anni fa visse una storia d'amore con una tedesca; la donna è morta da tempo, ma ha lasciato una figlia che è identica alla madre alla sua età. Lo scienziato è preoccupato per lei e per il giovane agente che li sorveglia da vicino, da troppo vicino.

Un uomo ha ogni notte un sogno ricorrente: una ragazza bellissima che è sicuro esista nella realtà, da qualche parte, che non si ricorda mai di lui. La incontra davvero durante un viaggio in Spagna, ma la realizzazione del sogno scatena dinamiche misteriose, e la città dove si incontrano viene assediata da un esercito di morti che si fa largo combattendo strada per strada.

Un italiano vive a Toledo coltivando piante sensibili all'umore degli esseri umani; nell'appartamento vicino al suo viene a abitare un anziano scrittore francese, malato terminale, insieme alla bellissima figlia. L'uomo ha scontato una condanna pluriennale per l'omicidio del fratello; le notizie dell'epoca parlano di un dramma della gelosia, ma il protagonista è convinto che ci sia una motivazione più profonda, legata all'elaborazione di un sistema elettorale “perfetto” che tenga conto della volontà di ogni singolo votante, e alle conseguenze per la democrazia.

Una giovane coppia percorre un lungo itinerario nel Mediterraneo occidentale per inseguire le cupe visioni della donna, Arianna: mostri occultati da una densa nebbia di cenere che con il passare dei giorni diventa più pesante. A Granada, nei vecchi quartieri sotto la mole dell'Alhambra, il raccapricciante delirio aumenta, e la caligine si popola di smisurati insetti. Allo stesso tempo suo marito incontra Fernanda, una ragazza che è la perfetta replica della moglie, come se fossero due gemelle. La crisi precipita, la nebbia di cenere esce dalla mente di Arianna, e allora non sarà più solo lei a vedere i mostri che contiene.

L'aumento di temperatura globale ha causato lo scioglimento dei ghiacci polari, il livello dei mari è aumentato sommergendo le città costiere. A Barcellona è in atto un imponente programma di recupero mediante una diga gigantesca; il direttore del cantiere subacqueo è un ingegnere italiano con una figlia cieca, che a causa di un incidente nucleare vede solo le vibrazioni del movimento, e una giovane moglie che subisce la corte dell'ispettore inviato dal Ministero per rivedere i costi del progetto. Sotto un cielo costantemente coperto e una pioggia insistente si svolge un dramma della gelosia a tinte fosche.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Franco Ricciardiello

Per voi non ci sarà ritorno

Per voi non ci sarà ritorno di

Fantascienza - racconto lungo (34 pagine) - Le Venusiane sono arrivate per portare bellezza e sterminioLe chiamano Venusiane ma nessuno sa da dove siano arrivate. Bellissime come le donne di Botticelli e letali grazie all’aiuto del Vitruviano, che può spostarsi nel tempo e nello spazio proteggendole con le quattro braccia e le quattro gambe taglienti.Sono venute per portare la bellezza della mo...

Blu mandala (Futuro Presente)

Blu mandala (Futuro Presente) di

RACCONTO LUNGO (30 pagine) - FANTASCIENZA - Un genoma arrivato tramite un messaggio interstellare potrebbe rappresentare la salvezza della specie umana. O la sua fineOttobre 2028. L'osservatore della FAO Nicola Cassarà partecipa alla "Nīlēmārca", la Marcia Azzurra, attraverso l'Indostan fino a Nuova Dehli. Il suo scopo è toccare con mano il più controverso esperimento agricolo della storia: la ...

Lamento al signore di Marston

Lamento al signore di Marston di

Fantascienza - racconto lungo (32 pagine) - In un mondo in cui l’essere umano manipola tempo e DNA per i suoi scopi, le scelte del singolo faranno la differenza.Nulla è nuovo sotto il sole, tutto nuovo sotto il cielo inglese. Il soldato Dylan si prepara alla battaglia: siamo nel cuore della Rivoluzione Inglese, scintilla della modernità. A qualche secolo di distanza, un viaggiatore attraversa l...

Termidoro (Odissea Digital Fantascienza)

Termidoro (Odissea Digital Fantascienza) di

ROMANZO (339 pagine) - FANTASCIENZA - Alla fine del ventunesimo secolo la Rivoluzione Francese viene studiata riprendendone gli eventi tramite una cinepresa temporale. E forse ha ancora il potere di cambiare qualcosa.Era chiamato "Gatto di Schrödinger" ed era, alla fine, una telecamera puntata sulla storia. Per usarlo occorrevano conoscenze tecniche, abilità cinematografica, e conoscenza del pe...

Saluti dal lago di Mandelbrot

Saluti dal lago di Mandelbrot di

Fantascienza - racconto lungo (39 pagine) - È possibile nascondere un messaggio cifrato in un'immagine? E qual è il suo scopo? Un thriller tra teoria del caos, hacker e frattaliPreoccupato per la salute di sua moglie, Matthei chiede all’hacker Lele Muriatico di rubarne la cartella clinica. Quest’ultima rivela un più ampio e inquietante enigma legato al Ministero del Benessere, che va a infittir...

Fantaligustico : Storie d'ombre e di misteri

Fantaligustico : Storie d'ombre e di misteri di

“FantaLigustico” - Storie d'ombre e di misteri raccoglie racconti di undici autori, nella maggior parte liguri, ma con ampia presenza di «stranieri» – ripercorre parte della geografia ligure e ne descrive la realtà fisica: spazi che si aprono e si richiudono fra gallerie ferroviarie e oliveti lungo le Cinque Terre; antiche saghe sulla vita e sulla morte lungo la Via del Sale; una guerra napoleo...