I Katisi

Compra su Amazon

I Katisi
Autore
Nat Di Lampedusa
Editore
Nat Di Lampedusa
Pubblicazione
25 novembre 2014
Categorie
Il vento, come forza della natura e come soffio che alimenta sentimenti e passioni.
Vento che soffia sul mare, che costringe piante e alberi a genuflettersi e a non alzare troppo la cresta, quasi a dire: "qui comando io ". Vento che pervade gli animi e le menti, che investe la vita stessa. Soffia e, quando lo fa, su uno sorvola, mentre su un altro inveisce; ora corteggia ora avvinghia e sconvolge.
I " Katisi ", nel libro, assumono una valenza piuttosto significativa. Giardini incolti che hanno visto la crescita di buona parte della gioventù negli anni a ridosso del dopoguerra. Luogo dove, da qualche tempo, Rufo aveva preso l'abitudine di sostare appoggiato alla balaustrata, in attesa che Rita uscisse dalla scuola. Fino al giorno in cui, impavido, prese l'ardita quanto temeraria decisione di affrontare la giovane.
Rufo, uomo già attempato, ormai sulla cinquantina, conduce una vita tranquilla e sentimentalmente serena, segnata da un abitudinario tran tran quotidiano. L'incontro con Rita sconvolge la tranquillità della sua vita.
Rita arriva nell'isola dalla Provincia, come supplente elementare, e porta non poco scompiglio, soprattutto nel cuore, ormai in " letargo " da molti anni, di Rufo. Dal primo sguardo, il vento caldo della passione avvolge l'uomo, s'impossessa di lui, lo infiamma. Da quel momento subisce il tormento dell'anima: è combattuto tra il desiderio della donna e la ritrosia, la titubanza a rivelarsi apertamente.
Nel libro, prendono corpo e si mescolano realtà è fantasticherie, mitologia e fantasia mitologica.
Tra una narrazione e l'altra trova posto una elaborazione della storia dell'isola dal Paleolitico alla conquista romana.
Viene pure proposta una rielaborazione del mito di Atlantide, ispirata dalle nuove ricerche in seguito al ritrovamento di recenti tracce nel mare della Sicilia. Tale rielaborazione suppone che l'isola abbia avuto, verosimilmente, un legame con la mitica civiltà perduta.
Chiude il libro una storia delle Madonne nell'isola.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli