Il giocattolaio

Non si sa molto del passato di Massimo, il bambino di 11 anni appena arrivato nel Quartiere. Accolto in casa dello zio, alcolizzato e violento, Massimo ha subito l’impressione di essere precipitato all’inferno. Ma il male, quello vero, non si annida tra le mura domestiche. C’è qualcosa, infatti, nel Quartiere; un’energia malefica che si sente sulla pelle, che s’intuisce ma non si vede tra i palazzoni abbandonati e le vie semideserte di quest’area suburbana depressa e grigia, dove diversi bambini sono recentemente spariti senza lasciare traccia. La paura del mostro scivola sulle coscienze degli adulti, arroccati nella loro irriducibile distanza rispetto al mondo dell’infanzia. Soltanto Peter, il gentile titolare di un banco di pegni zeppo soprattutto di giocattoli, sembra in grado di colmare quella distanza e di comunicare davvero con i desideri e le paure dei bambini. Quando il cadavere di uno di questi viene rinvenuto con i segni di orribili torture, i sospetti si concentrano sul giocattolaio. Massimo si rende conto che il prossimo a sparire sarà proprio lui, è la vittima perfetta, quella designata. Nessuno è in grado di aiutarlo, nessuno è in grado di impedire che si compia il suo destino. Nessun adulto, almeno. Ne Il giocattolaio, romanzo d’esordio di Stefano Pastor, la presenza del male s’insinua nella frattura tra il mondo dei grandi e quello dei piccoli, nutrendosi dei sogni agitati dell’infanzia, per poi balzare nella realtà e diventare qualcosa di concreto, tangibile. Come due mani che ti trascinano via.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

RecensioniLibri.org

Il giocattolaio | Stefano PastorRecensioniLibri.org

Il Giocattolaio è l’appassionante thriller di Stefano Pastor, presentato inizialmente al pubblico con il titolo “L’Illusione”, poi Il giocattolaio Stefano Pastor variato dalla Casa Editrice Fazi con il titolo attuale. Il romanzo è risultato, a ragione, tra i vincitori del torneo Io Scrittore 2011, indetto dal gruppo Gems. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.

Altri libri di Stefano Pastor

Fairy Tales (Omnibus)

Fairy Tales (Omnibus) di

Tre storie magiche, fuori dal tempo, il trionfo della meraviglia nella sua forma più genuina. I giocattoli viventi di LIZZI BIZZI E LA STREGA ROSSA, le fate nelle porcellane di STELLA e la fatina dei denti de IL CIMITERO DEI DENTI. E tre speciali e indimenticabili protagonisti. Il signor Orazio, costretto per sopravvivere ad avventurarsi nel proprio passato, misteriosamente cancellato dalla mem...

Living Art

Living Art di

Zack e Niki sono due ragazzi tredicenni cresciuti nella stessa casa-famiglia. Sono più che fratelli, dividono ogni cosa. Quando la malattia di Niki, sieropositivo dalla nascita, esplode, per Zack è una tragedia. Si convince che a nessuno importi di lui, quindi non verrà mai curato in modo adeguato. Escogita quindi un piano: trovare per Niki una famiglia speciale. Gente ricca e famosa, che potrà...

Lo specchio. 1: L'unico (Cronache di Awan)

Lo specchio. 1: L'unico (Cronache di Awan) di

Cinque anni sono passati e Llora, divenuta imperatrice, deve ancora decidere se onorare o meno il millenario patto stipulato con le gargoyle. Una decisione che nessun imperatore prima di lei è mai riuscito a prendere. Anche Kara sta passando un brutto momento, poiché non è in grado di accettare che sua figlia Viss abbia già raggiunto la maturità. Per lei è e resterà sempre una bambina, perché n...

Lo specchio. 2: La prima (Cronache di Awan)

Lo specchio. 2: La prima (Cronache di Awan) di

Viss è sola. Decisa a salvare Pai, che lei considera l’unico, a ogni costo. Niente altro ha più importanza. E se per riuscirci sarà costretta a distruggere il Regno intero è disposta a farlo. A mettersi contro sua madre e l’imperatrice. Contro Yi e tutte le gargoyle. Perché sono loro la causa di tutto, loro l’hanno rapito e lo stanno sottoponendo a incomprensibili esperimenti che hanno mutato l...

Figli che odiano le madri

Figli che odiano le madri di

Bianca, Nora, Carla e Iside: una pediatra, una donna senza scrupoli, una maestra e una giovane wicca. Quattro donne molto diverse tra loro, ma tutte inconsapevoli pedine di un crudele, macabro gioco. Nella stessa notte, ciascuna riceve la telefonata di un bambino che la chiama «mamma» e la implora di salvarlo dalle atroci torture a cui e? sottoposto. A confermare che non si tratta di uno scherz...

Il tesoro

Il tesoro di

Daniele ha dodici anni e vive su una casa galleggiate, attraccata al molo di un’antica villa disabitata. Potrebbe esserci nulla di più magico? Un grande parco da esplorare, un castello da conquistare, una torre che nasconde un inestimabile tesoro. Quando però la villa viene di nuovo affittata tutto questo rischia di sparire, gettandolo nella disperazione. I nuovi affittuari sono gente strana, s...