L'ottavo peccato

Thriller - racconto lungo (35 pagine) - L'ottavo peccato è il più beffardo di tutti


Ilario Belviso è un mostro. Lo è fin da piccolo, da quando i compagni di classe lo additavano e lo deridevano. Lo è nell'animo, corrotto da una lussuria senza freni. Lui, che ha sfiorato da vicino tutti i peccati capitali, lui che molti li ha vissuti sulla propria pelle, li ha fatti propri. L'invidia, soprattutto, ma anche l'ira. La superbia, per ergersi al di sopra degli altri, l'avarizia di sentimenti, perché quando hai poco, quel poco te lo tieni stretto. La gola, l'incapacità di resistere alle tentazioni. L'accidia, quell'indolenza che ogni uomo deve sconfiggere, di tanto in tanto. Superbia, Avarizia, Lussuria, Invidia, Gola, Ira, Accidia. E poi arriva l'ottavo peccato. E anche la vita di Ilario Belviso, il mostro, arriva a una svolta.


Andrea Franco ha vinto il premio Tedeschi Mondadori nel 2013 con il romanzo L'odore del peccato. Con Mondadori ha pubblicato numerosi romanzi, nella collana de Il Giallo Mondadori, negli Oscar Gialli (Il peccato e l'inganno) e, con lo pseudonimo Rey Molina, su Segretissimo Mondadori, serie El Asesino. Ha pubblicato racconti e saggi (Mondadori, Delos Digital, Hobby & Work, NeroPress, Mauro Pagliai) e diversi testi teatrali. Si occupa di servizi editoriali (Franco Servizi Editoriali)

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Andrea Franco

Checkpoint Charlie

Checkpoint Charlie di

Spionaggio - racconto lungo (36 pagine) - In piena Guerra Fredda, un muro può separare i destini?Berlino, ottobre 1961. In uno dei momenti più critici della Guerra Fredda il giovane Frerich Bachmann si trova separato dalla donna che ama, Cecilie, relegata oltre l’orribile muro che da pochi mesi sta dividendo in modo netto la città tedesca. Suo fratello, il sergente Gerbrand, cerca a convincerlo...

Il peccato e l'inganno

Il peccato e l'inganno di

Una leggera scia di profumo emanata da un cadavere. O l'impercettibile sentore di pulito che accompagna una donna, l'affascinante odore della carta in una biblioteca…Dettagli insignificanti per i più, ma indizi decisivi per monsignor Attilio Verzi, dotato di un olfatto straordinario. Tanto fuori del comune dall'avergli attirato qualche accusa di rapporti col demonio. Del resto nelle due indagin...

Di rabbia e di dolore (The Tube Exposed)

Di rabbia e di dolore (The Tube Exposed) di

RACCONTO LUNGO (34 pagine) - ZOMBIE - Tutti sono affamati. Uomini e zombie. La Fame è ovunque.Il mondo degli zombie vive delle stesse emozioni del vecchio mondo, quello che apparteneva solo agli uomini: Amore, Fame, Rabbia, Dolore. Barbara ama ancora, nonostante non sia più quella di una volta. È uno zombie affamato, anche d'amore. David combatte ogni giorno contro la logica del nuovo mondo, qu...

Esercizi di stile (Scuola di scrittura Scrivere narrativa)

Esercizi di stile (Scuola di scrittura Scrivere narrativa) di

SAGGIO (39 pagine) - SCRITTURA CREATIVA - Una cosa è tua più di ogni altra, quando scrivi: lo stile!Qual è il tuo stile? Domanda complicata e rispondere non è semplice. Ma... puoi davvero lavorare al tuo stile, renderlo unico, riconoscibile? O anche semplicemente MIGLIORE? Ci sono cose che si possono insegnare. Lo stile si... cerca. Un po' alla volta, giorno dopo giorno. Andiamo quindi a scopri...

Fata morgana (Odissea Digital)

Fata morgana (Odissea Digital) di

ROMANZO (136 pagine) - THRILLER - Un mistero in sospeso tra l'Africa e l'Italia. La verità è fragile come un'illusione.Un indolente trentenne costretto a improvvisarsi investigatore per saldare un debito, una donna dal passato ambiguo e il fascino pericoloso, una vecchia e ricca signora che vive in compagnia dei fantasmi del suo passato in una casa lugubre e silenziosa. Al crepuscolo un assassi...

Chi ha Avvelenato Rudolf Steiner?

Chi ha Avvelenato Rudolf Steiner? di

I Gesuiti sono l'unica organizzazione occidentale che dispone di poteri occulti, in confronto le società segrete sono semplici boy scout.Rudolf SteinerPer chi abbia identificato in Rudolf Steiner una guida fondamentale tanto per la propria personale esistenza che per la società contemporanea, e non solo quale “creatore di senso” in un’epoca di dominante nichilismo antisociale, si pone come esse...