Agatha Raisin - Il prestito fatale

Piddlebury è un sonnolento villaggio dei Cotswolds scampato ai flussi di turisti della domenica. Una comunità piccola e chiusa, che però sa accogliere Gloria French, nuova compaesana che molto si spende nelle attività di beneficenza e nell’assistenza agli anziani. Ma Gloria ha un difetto: chiede in prestito le cose più disparate, che poi immancabilmente non restituisce. Forse anche per questo, quando viene trovata morta, uccisa con del vino di sambuco al veleno, nessuno ne piange la dipartita.
Il presidente del consiglio comunale incarica Agatha di indagare, ma la nostra detective si scontra con un muro di omertà. Per di più, non riesce a lavorare serenamente perché il suo ex marito, James Lacey, fa gli occhi dolci alla giovane Toni Gilmour, collaboratrice di Agatha, risvegliando in lei sopite gelosie.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di M.C. Beaton

Agatha Raisin e i giorni del diluvio

Agatha Raisin e i giorni del diluvio di M.C. Beaton Astoria

Più infelice che mai, Agatha vuole dimenticare che suo marito a lei ha preferito un convento. Si sente abbandonata, grassa, fuori moda e assolutamente furibonda.Che opzioni le restano? Fa un viaggio in un posto improbabile e prende lezioni di pilates. Ma non sembra servire. Fino a quando vede galleggiare un cadavere nelle acque ingrossate di un fiume e le pare di aver ritrovato uno scopo. Ma ...

Agatha Raisin – Le fate di Fryfam

Agatha Raisin – Le fate di Fryfam di M.C. Beaton

Le avventure di Agatha RaisinAgatha Raisin è una cinquantenne dal carattere difficile. Ottenuto successo e denaro con un’agenzia di PR, decide di mollare tutto, Londra compresa, e trasferirsi a Carsely, fiabesco villaggio dei Cotswolds. Lì, per la prima volta, capisce di essere sola: un matrimonio breve e disastroso alle spalle, un’infanzia misera e difficile l’hanno resa sospettosa verso gli ...

La perfida madrina

La perfida madrina di M.C. Beaton Astoria

67 Clarges Street.Harriet, venticinque anni, orfana, povera e nubile, viene lasciata – in modo un po’ inopportuno – custode di due gemelle diciottenni dal padre di queste. Deve accompagnarle fino ai loro ventun anni, possibilmente facendole sposare. È così che Harriet affitta il 67 di Clarges Street, tentando di trovare loro un marito. Ben presto inizia la routine della Stagione e la speciale ...

Agatha Raisin e l'amore infernale

Agatha Raisin e l'amore infernale di M.C. Beaton Astoria

Le avventure di Agatha Raisin.Agatha Raisin è una cinquantenne dal carattere difficile. Ottenutosuccesso e denaro con un’agenzia di PR, decide di mollare tutto, Londra compresa, e trasferirsi a Carsely, fiabesco villaggio dei Cotswolds. Lì, per la prima volta, capisce di essere sola: un matrimonio breve e disastroso alle spalle, un’infanzia misera edifficile l’hanno resa sospettosa verso gli ...

Jane la bruttina

Jane la bruttina di M.C. Beaton Astoria

67 Clarges StreetJane, come le ricordano continuamente la madre e la sorella Euphemia, è bruttina. E quando arrivano per la Stagione in Clarges Street, nessuno si aspetta che abbia successo.Nessuno però pensava che la servitù di casa l’avrebbe presa in simpatia…I domestici di 67 Clarges Street si trovano di nuovo in miseria e non possono che sperare in una nuova Stagione e in nuovi inquilini. ...

Agatha Raisin e la strega di Wyckhadden

Agatha Raisin e la strega di Wyckhadden di M.C. Beaton Astoria

Ritrovatasi mezza calva per colpa della precedente avventura, Agatha fugge a Wyckhadden. Una strega del posto le vende un tonico che fa ricrescere i suoi folti capelli e un filtro d’amore, che Agatha prova su un ispettore di polizia locale. Tutto sembra andare per il meglio. Ma la strega viene trovata morta, uccisa a randellate. Che fare? Per una volta Agatha non ha voglia di intervenire, ma la...