Le RAGIONI del VENTO

Sesto secolo avanti Cristo. Cartagine ha iniziato la sua inesorabile espansione nel Mediterraneo.
Malco, valoroso generale che ha vittoriosamente combattuto in Sicilia sottomettendo alcune città, decide tra il 545 e il 540 a.C. di riportare la guerra in Sardegna per consolidare sulle rotte commerciali l’autorità di Cartagine e aggiungere nuove conquiste.
Incontra subito la decisa resistenza delle città marittime confederate che, con l’aiuto delle bellicose tribù montane, respingono pesantemente questo nuovo attacco cartaginese.
Malco, inaspettatamente sconfitto, deve abbandonare parte della sua flotta nelle acque vicine a Tharros, per poi affrontare il severo giudizio di Cartagine.
Nel corso degli avvenimenti l’impossibile, nascente amore della delicata e misteriosa Sìbel per Sherdan, l’eroe shardano, dovrà essere contenuto e represso, mentre due atroci, inspiegabili delitti gettano l’ombra del sospetto sul campo sardano.
Dopo la distruzione della fortezza di Sirai, avamposto cartaginese, anche il mistero dei due omicidi verrà svelato.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Enea Franco Gandini

Il tradimento del Papa

Il tradimento del Papa di Enea Franco Gandini Enea Franco Gandini

Primi decenni dopo il mille nella Spagna prepirenaica. Nello sfondo di fratricide lotte di potere tra vicini regni cristiani, iniziano anche le prime battaglie, con personaggi realmente esistiti, per il riscatto dei territori occupati dai vicini Califfati musulmani. E’ il prologo di quella che nei secoli successivi verrà chiamata la Reconquista, culminata infine con la definitiva cacciata ...

Farina del diavolo: Disavventure sarde

Farina del diavolo: Disavventure sarde di Enea Franco Gandini Enea Franco Gandini

Tre storie semiserie in cui un ritrovamento di eccezionale importanza archeologica, scavi illeciti, ambizioni inappagate ed un perseguito riscatto da una povertà umiliante, animano la vita di personaggi tra loro diversi. Tre movimentati racconti, tra l’ironico e, talvolta, il patetico, uniti dal sottile filo della ricorrente presenza, tra gli altri, di uno stesso secondario personaggio. Tre ...