Il mistero del poeta

L'amore, l'amore impossibile, l'amore letterario, struggente e forse irreale questo è il tema e il filo conduttore de Il mistero del poeta (dato alle stampe nel 1888). Il romanzo, il più breve di Fogazzaro, descrive con lo stile tipico del decadentismo, la complicata relazione tra un poeta e un'algida e bionda donna inglese: Violet Yves. A fare da sfondo all'atmosfera ambigua e aristocratica dell'opera troviamo un'atipica e irreale Norimberga. Nel cogliere con acutezza la fragilità e la volubilità insita nei legami amorosi, Fogazzaro preconizza una delle problematiche maggiormente ricorrenti e attuali nella società contemporanea. Nell'incontro/scontro tra una più matura e consapevole forma di eros e il costume tradizionale-conservatore anticipa, infine, il travaglio interiore caratteristico della borghesia italiana e non solo. L'autore individua, infatti, nelle persone umili i depositari dei valori più veri e genuini. Egli crede nella centralità del rapporto fra uomo e natura e rincorre da ultimo una sorta di rigenerazione mistico-spirituale.


Antonio Fogazzaro nasce a Vicenza il 25 marzo 1842. Poeta e scrittore tra i più illustri della letteratura italiana a cavallo tra ’800 e ’900, è più volte candidato al Premio Nobel per la letteratura. La sua prosa, caratterizzata dagli influssi del romanticismo d’oltralpe ma anche dal modernismo, trova la massima espressione nel romanzoPiccolo mondo antico (1896) e nel suo seguito Piccolo mondo moderno (1900). Muore a Vicenza il 7 marzo 1911.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione

Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Antonio Fogazzaro

Il mistero del poeta

Il mistero del poeta di Antonio Fogazzaro

La storia di un amore travagliato, ambientata in una Norimberga di fantasia.Un poeta si innamora perdutamente di una ragazza inglese, Violet Yves, tanto dolce quanto delicata di salute. La relazione si rivela irta di ostacoli e l'amore terreno assume le sembianze di un cambo di battaglia, una lotta costante tra il desiderio e la necessità di rinuncia. -

Malombra

Malombra di Antonio Fogazzaro

" ...il collo sottile, elegante...fra due fiumi di capelli biondo-scuri, ove lucevano due grandi occhi penetranti...azzurro chiari "... " ...la delicata figura di Marina, nell'abito celeste a lungo strascico, pareva caduta dall'affresco del soffitto...quella dea lassù tutta rosea da capo a piedi non aveva negli occhi come questa il fuoco della vita terrena...

Malombra: Versione integrale con schede illustrative

Malombra: Versione integrale con schede illustrative di Antonio Fogazzaro

Il primo romanzo di Fogazzaro, da molti critici considerato la sua opera più riuscita. Protagonista è Marina di Malombra che vive su una villa del Lago di Como e si considera la reincarnazione dell'antenata Cecilia. Una pazzia che coinvolge e travolge tutte le persone che le sono attorno, a partire dallo scrittore Corrado Silla. Il testo è arricchito in appendice di annotazioni e curiosità sull...

Daniele Cortis : Versione integrale con schede illustrative

Daniele Cortis : Versione integrale con schede illustrative di Antonio Fogazzaro

Daniele Cortis è il romanzo che regala a Fogazzaro il successo di pubblico e critica. Protagonista della vicenda è il deputato Cortis diviso tra doveri istituzionali, morale cattolica e amore clandestino consumato con Felicitas Buchner. Uno spaccato notevole dell'Italia post unitaria e delle sue contraddizioni. Il testo è arricchito in appendice di annotazioni e curiosità sull'opera e l'autore.

Piccolo mondo moderno: Con introduzione biografica (annotato)

Piccolo mondo moderno: Con introduzione biografica (annotato) di Antonio Fogazzaro Aonia edizioni

Piccolo mondo moderno, la seconda opera della trilogia costituita da Piccolo mondo antico (1895) e da Il santo (1905), venne pubblicato inizialmente nella Nuova Antologia e poi in volume (1901). Piero Maironi, figlio secondogenito di Franco e Luisa, protagonisti di Piccolo mondo antico, è il sindaco di una cittadina veneta, sposato con la figlia dei marchesi Scremin, colpita subito dopo le ...

Malombra

Malombra di Antonio Fogazzaro Classica Libris

Marina di Malombra, bella e psicotica nipote del conte Cesare d’Ormengo, nel cui palazzo vive dopo la morte dei genitori. Qui trova casualmente un biglietto scritto nei primi anni dell’Ottocento da un’antenata – moglie infelice del padre del conte d’Ormengo e amante di un certo Renato – Cecilia Varrega, che invitava chi avesse trovato il suo messaggio a vendicarla contro i discendenti del ...