Gli occhi non dimenticano

La leggenda di una casa popolata da bambole mutilate. Due amici d’infanzia. L’improvviso ritorno di un passato che credevano di aver dimenticato.
Questi sono i principali ingredienti di un racconto che muove i propri passi sullo sfondo del centro storico di Chiòggia, città situata a pochi chilometri a sud di Venezia.
Chi è Ele? Cosa le è successo? Ed esiste veramente la casa dei mille occhi?
Alberto Lunardi e Carlotta Renier non hanno altra scelta che tuffarsi indietro nel tempo e rivivere un’agghiacciante esperienza che li aveva terrorizzati da bambini, precipitando in un oblio di angoscia, buio e disperazione...

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Daniele Boscarato

Il soldato

Il soldato di

"Un interminabile corridoio di fango. Luca Merlin osservava l’interno della trincea ingombro di soldati. Era lì che consumavano l’attesa di un nuovo assalto, nell’angoscia costante. Gli ordini di attacco erano troppo ravvicinati per prepararsi all’inevitabile. Ma li spingeva una forza arcana. In quel delirio di morte, tutti si sarebbero battuti uniti per i propri fratelli ." Un...

Racconti

Racconti di

Bambini che vivono esperienze fuori dall’ordinario; un giovane soldato a cui non resta altro che il ricordo dei momenti felici; un ragazzo pronto ad accettare la sfida dei suoi compagni di scuola e altri obbligati ad affrontare un passato che credevano di aver dimenticato; un uomo che ritorna nella città in cui aveva trascorso la propria infanzia e individui lacerati dalla difficoltà di una...

In quel caldo giorno d'estate

In quel caldo giorno d'estate di

"La parola più detta di sempre nel mondo è tempo . Tra le prime dieci c’è vita . E quando Gloria aveva letto l’articolo che ne parlava, non aveva potuto fare a meno di notare quante volte lei stessa le pronunciasse.      Tempo . Vita .     In realtà, non capiva perché lo facesse. Non ci aveva mai fatto caso. L’aspetto che la incuriosiva era che milioni e milioni di persone...

Una notte al liceo

Una notte al liceo di

Trascorrere una notte nella propria scuola è decisamente inusuale. I corridoi, le aule, i banchi e le stanze che Mattia conosce alla perfezione si presentano ai suoi occhi sotto una luce diversa, una prospettiva che gli sembra irreale, la sinistra fotografia di un luogo immerso nel silenzio e nella solitudine. Ma è davvero solo? Perché ha la sensazione di trovarsi in un ambiente che non...

La forza che muove il mondo

La forza che muove il mondo di

"Per un attimo ci fu silenzio, sembrava che il tempo avesse smesso di scorrere e stesse per riprendere da un momento all’altro. In ginocchio sul pavimento tiepido, la donna tacque e rimase in attesa. Dopo di che giunse alle sue orecchie il suono di una voce incerta che poco alla volta diventava sempre più sicura. Ognuna di quelle parole pronunciate ad alta voce pareva inverosimile, come...

Racconti

Racconti di

Quanto contano i dettagli nella nostra vita? A tutti noi è capitato di prendere una decisione che appariva poco importante, o addirittura insignificante, a causa della quale siamo incappati inevitabilmente in una svolta radicale dell’esistenza. Una svolta che ci ha condotto a sorprese liete o a drammatiche difficoltà, alla gioia o alla sofferenza, all’amore o allo sconforto. Sliding...