Doppio gioco (Chew-9)

Compra su Amazon

Doppio gioco (Chew-9)
Autore
Fabrizio Fondi
Editore
Delos Digital
Pubblicazione
21 ottobre 2014
Categorie
FANTASCIENZA - Per evitare il declino dell'umanità c'è solo un'arma davvero funzionale: il Chew-9, la droga del benessere...

Sulla Terra infuria la battaglia per il controllo del Chew-9. Le macchine ne sono ormai dipendenti e hanno la chiara intenzione di sostituirsi alla razza umana. Ne stanno assimilando usi e comportamenti, perfino vizi e manie, e il loro potere pare inarrestabile. Gli umani non sanno fare a meno di loro e questo limite li sta condannando al declino. Ma il funzionario Leo Feng è intenzionato a combattere fino alla fine. E, con l'aiuto del Chew-9, a ricorrere al doppio gioco più subdolo per rovesciare le sorti della guerra in corso.

Fabrizio Fondi è nato nel 1967 a Orbetello, dove vive e lavora come consulente del lavoro. Nel 2003 ha pubblicato il racconto "Quattro caffè per favore" nella raccolta "I racconti sul caffè" che ha selezionato i migliori racconti al  concorso "Caffè letterario" di Ragusa. Diversi suoi racconti sono stati pubblicati da Effequ nelle antologie "Dipinto di noir" e  "La voce dei matti". Nel 2007 ha pubblicato con Effequ il romanzo "La ballata dello straniero". Nel Giallo Mondadori ha pubblicato il racconto "La Corriera n°32," secondo al concorso Carabinieri in Giallo del 2007 e il racconto "Tre mosse avanti", primo al concorso Carabinieri in Giallo 2012. Nel 2013 pubblica con Mondoscrittura il romanzo "L'erba del diavolo" (edizioni rivista e rieditata de "La ballata dello straniero").

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Fabrizio Fondi

Save Them (Chew-9)

Save Them (Chew-9) di

FANTASCIENZA - Anche in un Emogioco la fantasia diventa realtà, grazie alle proprietà inquietanti del Chew-9, la droga del benessereIn una Terra ridotta a deserto, gli Emogiochi rappresentano ormai la più alta e ricercata forma di evasione. Quelli programmati da Stefan Zelezny sono tra i più apprezzati, ma il Virtualmaster, ossia il premio più ambito per un Emowriter, va puntualmente al suo riv...