LA CORTIGIANA

Il testo è edito con un carattere che non affatica la vista.
Pietro Aretino (Arezzo, 20 aprile 1492 – Venezia, 21 ottobre 1556) è stato un poeta, scrittore e drammaturgo italiano.
Fu chiamato Il Divino Pietro Aretino. Ci sarà un motivo.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di PIETRO ARETINO

SONETTI LUSSURIOSI

SONETTI LUSSURIOSI di

Il testo è redatto con caratteri che non affaticano la vista.Pietro Aretino (Arezzo, 20 aprile 1492 – Venezia, 21 ottobre 1556) è stato un poeta, scrittore e drammaturgo italiano. Fu chiamato Il Divino Pietro Aretino. Vi sarà una ragione.

ORLANDINO

ORLANDINO di

Il testo è edito con caratteri che non affaticano la vista.Pietro Aretino (Arezzo, 20 aprile 1492 – Venezia, 21 ottobre 1556) è stato un poeta, scrittore e drammaturgo italiano. Fu chiamato Il Divino Pietro Aretino. Ci sarà un motivo.

LA TALANTA

LA TALANTA di

IIl testo è edito con caratteri che non affaticano la vista.Pietro Aretino (Arezzo, 20 aprile 1492 – Venezia, 21 ottobre 1556) è stato un poeta, scrittore e drammaturgo italiano. Fu chiamato Il Divino Pietro Aretino, ci sarà un motivo.

DUBBI AMOROSI

DUBBI AMOROSI di

Il testo è edito con caratteri che non affaticano la vista.Pietro Aretino (Arezzo, 20 aprile 1492 – Venezia, 21 ottobre 1556) è stato un poeta, scrittore e drammaturgo italiano.

ASTOLFEIDA

ASTOLFEIDA di

Il testo è edito con caratteri che non affaticano la vista.Pietro Aretino (Arezzo, 20 aprile 1492 – Venezia, 21 ottobre 1556) è stato un poeta, scrittore e drammaturgo italiano. Fu chiamato Il Divino Pietro Aretino, ci sarà una ragione.

Dialogo nel quale la Nanna insegna a la Pippa: Con introduzione biografica (annotato)

Dialogo nel quale la Nanna insegna a la Pippa: Con introduzione biografica (annotato) di

Nella prima parte del Dialogo la Nanna insegna alla Pippa il mestiere della cortigiana: la serie di trucchi e di astuzie per sedurre e spillar denaro agli innamorati che vengono illustrati attraverso i casi della vita della Nanna sono ispirati da una strategia di occultamento, che cela dietro a un'apparenza di decoro e di onorabilità il vero intento dell'arte puttanesca, da acquisire attraverso...