I diari della famiglia Dracula. La storia mai raccontata (eNewton Narrativa)

La maestra del gothic fantasy

Un'autrice da oltre 500.000 copie



Partendo cinquant'anni prima dell'inizio del romanzo di Stoker, I diari della famiglia Dracula svela l’esistenza di un antico e segreto accordo che lega il primogenito di ogni generazione della famiglia Tsepesh al crudele principe Vlad, meglio conosciuto come Dracula, l'impalatore.

Giunto in Transilvania dal la lontana Inghilterra, Arkady, pronipote di Vlad, oserà ribellarsi al suo tragico destino e sfidare il prozio, per il bene della famiglia. La sua appassionante battaglia contro Vlad prosegue tra colpi di scena, tradimenti e scontri all'ultimo sangue, finché spetterà ad Abraham van Helsing cercare di porre fine all'atroce patto. Le brucianti passioni che irrompono senza veli e il sangue che scorre inesorabile tra le ombre in un mondo oscuro e inquietante danno nuova linfa a un mito mai dimenticato: con quest'opera Jeanne Kalogridis è entrata di diritto nell'olimpo dell'orrore.



«Una storia meravigliosa, di puro terrore. Non riuscirete a sottrarvi al suo fascino.»

The New York Times Book Review



«Erotico, sanguinoso, appassionante: un must per tutti i fan dei vampiri e di Dracula di Bram Stoker.»

Library Journal



«Una storia d’amore e passioni scritta egregiamente. Intervista col vampiro di Anne Rice è niente al confronto.»

Publishers Weekly



«Una trilogia che merita un posto d’onore tra i capolavori della letteratura sui vampiri.»

Robert Bloch, autore di Psycho


Jeanne Kalogridis

È nata in Florida nel 1954 e vive in California. Ha insegnato per otto anni Inglese all’American University di Washington. Autrice di romanzi storici, scrittrice di culto grazie al successo ottenuto con I diari della famiglia Dracula, ha al suo attivo numerosi bestseller mondiali.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Jeanne Kalogridis

La sposa dell'inquisitore (Longanesi Narrativa)

La sposa dell'inquisitore (Longanesi Narrativa) di

Siviglia, 1481. Tutto è pronto per il matrimonio della giovane Marisol García con Gabriel Hojeda. Tutto tranne la sposa, il cui cuore batte ancora per Antonio, il suo primo e unico amore fin da quando erano bambini, il ragazzo dai capelli rossi lontano ormai da troppi anni, che Marisol crede di intravedere in fondo alla chiesa, mentre si accinge a pronunciare la formula di rito… Quel...

La lettrice di tarocchi (Longanesi Narrativa)

La lettrice di tarocchi (Longanesi Narrativa) di

Le carte non mentono, a loro ho sempre chiesto lumi sul futuro. Ma perché non ho saputo leggerne tutti i segnali? Ancora una volta sono accanto alla mia signora, Caterina, la figlia illegittima e più amata del crudele duca di Milano Galeazzo Sforza, che solo davanti alla sua bellezza e al suo coraggio era capace di gesti di tenerezza paterna. Sono accanto a lei come lo sono sempre stata, quando...

La regina maledetta (Longanesi Narrativa)

La regina maledetta (Longanesi Narrativa) di

La sovrana è sola nei suoi appartamenti. Ha congedato anche le dame di compagnia, contravvenendo a ogni etichetta di corte: l’incontro che sta per avvenire non deve avere testimoni. Perché l’ospite di Caterina de’ Medici, quell’ometto zoppicante dai lunghi capelli grigi, è messer Nostradamus, maestro dell’occulto. A lui Caterina vuol chiedere l’interpretazione dei sogni di morte che la...

Alla corte dei Borgia (Longanesi Narrativa)

Alla corte dei Borgia (Longanesi Narrativa) di

Fine del XV secolo. L’Italia è divisa tra signorie, territori della Chiesa, repubbliche marinare, zone d’influenza di potenti e aggressivi vicini quali la Francia e la Spagna. Uno scacchiere dove insieme alle arti e alla poesia si coltivano l’intrigo e il tradimento. Al centro di tutto c’è la famiglia Borgia: Rodrigo, salito al soglio pontificio con il nome di Alessandro VI, Cesare, cardinale...

Il labirinto delle streghe (eNewton Narrativa)

Il labirinto delle streghe (eNewton Narrativa) di

Anno del Signore 1357. Anche in Francia l’Inquisizione ricerca e condanna spietatamente gli eretici incoraggiando la caccia alle streghe. Suor Marie Françoise, nata Sybille, sin da bambina ha dimostrato un grande talento per la magia – un dono chiaramente malvisto dalla Chiesa cattolica. Per questo, dopo essere stata iniziata al culto di Diana, ha abbandonato il suo villaggio e si è rifugiata...